Cerca nel quotidiano:


Scacchi e dama, torneo online di fine anno scolastico: vincono Lambruschini e Michelangelo

Il 3 giugno si è svolto un torneo online di fine anno scolastico nell'ambito del progetto Gioco scaccia gioco, gli scacchi e la dama contro la ludopatia

Venerdì 5 Giugno 2020 — 17:44

Mediagallery

Il 3 giugno si è svolto un torneo online di fine anno scolastico nell’ambito del progetto Gioco scaccia gioco, gli scacchi e la dama contro la ludopatia.
Il torneo online è stato reso possibile grazie al consenso del CRED del Comune di Livorno e della Vice sindaca Monica Mannucci, in parziale deroga alla sospensione di tutti i progetti di Scuola e città a causa dell’emergenza covid 19.
Il torneo non ha sostituito l’atteso evento finale sulla Terrazza Mascagni, che avrebbe dovuto disputarsi proprio il 3, e che è rimandato a data da destinarsi alla riapertura della scuola.
Grande successo del torneo di dama disputato sulla piattaforma Play-ok. Il torneo è stato gestito dal Maestro Alessandro Ferrari con la super visione del campione del mondo di dama Michele Borghetti ed ha visto la partecipazione di 22 alunni delle scuole elementari di Livorno. Il torneo è stato vinto da Giulio Termine, della 3/a delle Lambruschini, che ha vinto tutte le 5 partite in programma. Al secondo posto, e prima delle classi  1^ e 2^, Rebecca Giordano della 2/a delle Cattaneo. Terzo assoluto Burlacchini Gianmarco, 3/A Lambruschini.
Molto combattuto il torneo di scacchi, nonostante una minore partecipazione, con 14 giocatori ai nastri partenza, per lo più delle scuole medie. il torneo lo vince il bravissimo Viktor Panahiu della 3A delle Michelangelo, in seconda posizione Jensi Capja della 3B delle Fermi e al terzo posto  Elia Baldeschi , 2C Fermi.  In quarta posizione e primo delle scuole primarie  Mattia Di Donato della quarta A dell’Istituto Sacro Cuore . Buonissimo torneo anche per Angel Plata , 2B Fermi., che si piazza quinto.
Il torneo si è disputato sulla piattaforma lichess.org grazie all’aiuto tecnico del consigliere ASD Livorno scacchi Salvatore Sassi e alla supervisione degli istruttori Andrea Raiano e Maurizio Soventi.
I premi saranno consegnati alle scuole vincitrici dalla vice sindaca Monica Mannucci alla riapertura dell’anno scolastico.

Riproduzione riservata ©