Cerca nel quotidiano:


Scacchi, grande successo per il 1° Memorial Stuart Wagman

Dopo 8 combattute partite, giocate con lo spettacolare ritmo di gioco "rapid" (12 minuti a testa per completare la partita più 3 secondi di abbuono per ogni mossa) ha vinto il maestro Fide pisano Claudio Evangelisti

Lunedì 6 Gennaio 2020 — 09:57

Mediagallery

Grande successo del torneo di scacchi che si è disputato domenica 5 gennaio a Livorno, in memoria del grande scacchista labro-americano Stuart Wagman nel centenario dalla nascita.
Ben 32 giocatori di ogni età, dai 7 agli oltre 70, e provenienti da tutta la Toscana, si sono sfidati per conseguire l’ambito trofeo messo in palio dalla signora Sylvia Mazzei Wagman.
Dopo 8 combattute partite, giocate con lo spettacolare ritmo di gioco “rapid” (12 minuti a testa per completare la partita più 3 secondi di abbuono per ogni mossa) ha vinto il maestro Fide pisano Claudio Evangelisti, con 6 punti e mezzo, che ha prevalso solo per spareggio tecnico sul candidato maestro livornese Riccardo Franceschi, che pure aveva sconfitto Evangelisti nel derby disputato al settimo turno.
Grande sorpresa al terzo posto che è andato alla giovanissima Giulia Pisano, solo 15 anni, di Montecatini, con 6 punti.
Il livornese Raul Barbetti si aggiudica la classifica under 18 seguito dalla livornese Aurora Trambusti e dal livornese Elia Rossi. Il livornese Ettore Sassi, si aggiudica la classifica under 10. Ottima l’organizzazione del Circolo Arci Carli il cui presidente Fabio Altini ha partecipato alla cerimonia di premiazione insieme alla signora Wagman, il professor Alessandro Rizzacasa e i campioni di dama Michele Borghetti e Matteo Bernini. Fra gli ospiti che sono venuti a ricordare Stuart Wagman, ovvero il migliore giocatore di scacchi livornese a cavallo del secolo XX e XXI e uomo di grande intelligenza e fair play, ricordiamo l’ex assessore alla cultura della provincia Giancarlo Sacripanti, anch’egli maestro di scacchi e il presidente ASD Lady Monica Marco Ceccarini.
Ha arbitrato l’internazionale Gianfranco Borghetti, con la consueta capacità e cortesia.
Ricordiamo l’importante sodalizio nato fra Asd Livorno scacchi e Circolo Arci Carli, che ospita tutti i giorni feriali dalle 16 alle 19.45 attività di dama e scacchi, fra cui, a partire dalla metà di febbraio, il torneo sociale serale ogni mercoledì dalle 21 alle 23 e riservato ai soci ASD Livorno scacchi.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.