Cerca nel quotidiano:


Serie B. La Libertas torna sul palcoscenico nazionale dopo 28 anni

Palla a due alle 18 domenica 1° ottobre, sul parquet del PalaMacchia

Venerdì 29 Settembre 2017 — 12:26

Mediagallery

Finalmente ci siamo. Sembra ieri che la Libertas Livorno conquistava la Serie B dopo aver superato la Pallacanestro Livorno in finale di fronte all’intera città. Eppure è passata un’intera estate, e, in casa gialloblù, è stata piuttosto movimentata.
Da domenica però si farà sul serio. Dopo 28 anni, la Libertas tornerà a calcare un parquet “nazionale” e le aspettative, volenti o nolenti si faranno sentire. A complicare ulteriormente l’assunto sarà l’avversaria, l’Etrusca Basket San Miniato, squadra tostissima e fisica, quindi un derby vero.
La nuova Libertas si presenterà ai propri tifosi ancora freschissima di cambiamenti e per questo, magari più imprevedibile, sicuramente inesperta. San Miniato  invece avrà Tommaso Tempestini in cabina di regia, proprio lo stesso Tempestini che fino a poche settimane fa vestiva gialloblù. Ma il passato è passato. Palla a due alle 18 domenica 1° ottobre, sul parquet del PalaMacchia.

Nella foto da sx Bastoni, Mastrangelo, Lasagni e Giampaoli

Riproduzione riservata ©