Cerca nel quotidiano:


Sport gratis per gli atleti disabili: adesso è realtà

Le attività relative al progetto, finanziato dalla Fondazione Livorno, inizieranno il 7 ottobre 2019 e andranno avanti sino a giugno 2020. Ecco nel dettaglio i corsi e gli sport da praticare

mercoledì 02 Ottobre 2019 17:36

Mediagallery

Il progetto “ScopriAmo… Insieme, Sportiva… Mente!”, completamente finanziato dalla Fondazione Livorno, è realizzato dal Centro San Simone “Gli Amici di Tutti” Onlus in collaborazione con Sportlandia ed è rivolto a persone con disabilità varie e multiple del territorio livornese allo scopo di migliorare le loro capacità fisiche ed intellettive, tramite diverse attività sportive offerte del tutto gratuitamente ed effettuate sotto la guida di insegnanti qualificati per disciplina.
Il progetto, rivolto a persone disabili con funzione di svolgere un’attività ludico-motoria, presentato nel corso di una conferenza andata in scena lo scorso 30 settembre all’interno della sede del Coni di via Piemonte, tende a migliorare e valorizzare le capacità personali di ogni utente e la sua possibilità di miglior inserimento nel contesto sociale anche tramite momenti di convivialità e di giornate eventi “speciali” a cui partecipare. Supporto a questo lavoro è la forte presenza di volontari e di personale qualificato. Per molti utenti che sono inviati dalle strutture sociosanitarie del territorio, con le quali c’è un continuo rapporto di rete, è creato dove necessario il percorso individuale. Lo scopo è anche quello di aumentare l’inserimento sociale tramite eventi e incontri con altre realtà cittadine e dare una possibilità a persone indirizzate da Ulepe (Ufficio locale esecuzione penale esterna), che debbono attuare un percorso di recupero sociale, di impegnarsi nel lavoro di volontariato tramite il loro aiuto nello svolgimento delle attività dell’associazione. Le attività relative al progetto inizieranno il 7 ottobre 2019 e andranno avanti sino a giugno 2020, con sospensione per le festività natalizie e pasquali.

“Sportlandia ha compiuto 10 anni il 1° ottobre, è stata fondata nel 2009 e all’inizio non ci voleva nemmeno la peste – ricorda scherzosamente Mauro Martelli presidente di Sportlandia – Il mio scopo era proprio quello di essere assorbiti all’interno di un’associazione ma non interessava a nessuno il canottaggio con due soli atleti. Era molto dispendioso da un punto di vista di fatiche e oneri. Adesso si sta parlando di una struttura che con questo progetto insieme al Centro San Simone,  si potrà fare oltre che a canottaggio e bowling anche atletica leggera, judo, basket e nuoto in maniera gratuita. Un successo enorme – conclude Martelli – e penso che sia la prima volta che a Livorno si vede una sinergia tra due associazioni che possono offrire l’accesso gratuito a tutti questi sport. Ne vado fiero e sono contento. Abbiamo messo in campo tantissimi tecnici, abbiamo anche un professore di motricità e che consente ai nostri atleti di essere seguiti anche da un punto di vista tecnico nei loro movimenti”.

Alla conferenza stampa erano presenti: Giovanni Giannone (delegato provinciale del Coni e consigliere di Fondazione Livorno), Mauro Martelli (presidente Sportlandia), Patrizia Anfossi (presidente Centro San Simone), Alberto Poli (Centro di pratica e studio della motricità umana), Cristina Necchi (Ufficio Ulepe), Silvana Seller (Centro San Simone) e Massimiliano Bardocci (storico speaker del palio marinaro).

I corsi:

– Nuoto:
inizio 7 ottobre 2019, conclusione 28 maggio 2020. Sede: piscina Camalich (in foto, zona stadio). Orari: lunedì e giovedì dalle 16.10 alle 17. Necessaria la tessera personale di entrata.
– Judo: inizio 8 ottobre, conclusione da definire. Sede: palestra Colosseum via dei Bagnetti. Orari: martedì e venerdì dalle 15.45 alle 16.45. Necessaria iscrizione alla palestra Colosseum.
– Atletica: inizio 10 ottobre, conclusione 28 maggio 2020. Sede: palestra San Simone (scuole Bartolena) piazza San Simone, 9. Orari: martedì e giovedì dalle 17.50 alle 18.50.
– Canottaggio: inizio 7 ottobre 2019, conclusione 19 giugno 2020. Sede: Sportlandia scali D’Azeglio. Orari: lunedì e venerdì dalle 16.30 alle 17.30 o dalle 17.30 alle 18.30.
– Bowling: inizio 23 settembre, conclusione 26 maggio 2020. Sede: palazzetto del bowling via delle Sorgenti, 122. Orari: martedì dalle 18 alle 19 e (da definire) mercoledì dalle 18 alle 19. Necessario contributo quota di entrata più iscrizione annuale.
Basket: a breve saranno fornite le modalità e il luogo per potersi iscrivere anche ai corsi di pallacanestro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Silvana Seller (338-9875302)
Manlio Oliviero (380-1212134)
Silvia Zara (328-7675272)
Patrizia Anfossi (339-5349103)

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.