Cerca nel quotidiano:


Zen club conquista anche il titolo italiano

Profeti in patria, i ragazzi della società di via Pera diretti da Maurizio e Michele Silvestri conquistano la 41esima edizione della Coppa Zen e diventano campioni italiani

giovedì 13 Giugno 2019 16:57

Mediagallery

Lo Zen club Livorno irresistibile anche all’ultimo torneo nazionale dell’anno sportivo di ju jitsu. Profeti in patria, i ragazzi della società di via Pera diretti da Maurizio e Michele Silvestri conquistano la 41esima edizione della Coppa Zen e diventano campioni italiani. La gara si è svolta al Pala Bastia, in compartecipazione col Comune di Livorno, sotto l’egida del settore ju jitsu Csen, diretto proprio da Maurizio Silvestri e della Wjjksa (World ju jitsu kobudo security association).
E’ stata davvero una bella gara. Merito di tutti, dei docenti che hanno preparato i ragazzi in maniera egregia, merito degli atleti che, degli insegnamenti ricevuti hanno fatto tesoro. Merito dei genitori che hanno capito il valore di quello che fanno i loro figli. E merito degli organizzatori che, oltre a presentare un monte premi che non ha uguali in Italia (100 stupende coppe, centinaia di medaglie con conio speciale, computer e borse di studio offerte da Agenzia Investigativa Silvestri, Prademar Livorno, ComproPc, Bagni Lido Livorno, Fiorista Arcobaleno Livorno) hanno messo in campo una moltitudine di arbitri che ha permesso di chiudere la gara in tempo record. C’erano da gestire i 135 iscritti nei combattimenti, i quasi duecento partecipanti a kata ed enbu; settanta demo e self defence. E quando si parla di gestire vuol dire soprattutto evitare accavallamenti tra le categorie. Il tempo impiegato (inizio ore 9,30 ed alle 15,30 tutto era concluso) ci dice che l’organizzazione ha funzionato.
Ha dunque vinto lo Zen club Livorno, primo di fronte a Saisei Alessandria, Alter Ego San Sepolcro, Shinsei Felegara, Jutsuka Venturina che porta a casa il premio speciale Fabio Fontanella. Lo Zen club chiude dunque al meglio la stagione sportiva 2018-2019. All’assemblea annuale dei soci della asd che si svolge in questi giorni, la presidente Barbara Barsotti porterà tre risultati eccezionali: la Coppa Zen, la Coppa del Presidente, conquistata a Felegara e la Coppa Italia vinta a Volterra. Prossimi appuntamenti per la società di via Pera, i corsi istruttori che si svolgeranno in estate a Livorno, lo stage del solstizio il 23 giugno; per i ragazzi il campo estivo, a fine giugno. Quindi dall’11 al 15 luglio la partecipazione al Festival internazionale della cultura giapponese a Valencia.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.