Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Svs, eletto il nuovo direttore. Da volontario al nuovo incarico Cantini si presenta

Martedì 1 Agosto 2017 — 17:01

Francesco Cantini, livornese classe 1982, è il nuovo direttore della Svs Pubblica Assistenza: "Questa è una bellissima famiglia. Continuare a stare in mezzo ai volontari"

di Jessica Bueno

Quest’anno la presentazione della Sagra del Polpo da venerdì 4 a lunedì 7 agosto e da giovedì 10 a martedì 15 nella sede Svs di via delle Corallaie al Picchianti (clicca qui per tutte le altre info) è coincisa con una importante novità: è stato presentato il nuovo direttore della Svs Pubblica Assistenza. Francesco Cantini (nella foto al centro), livornese classe 1982, giunge all’incarico col consenso unanime di volontari e dirigenti. Per la prima volta parteciperà alla manifestazione con una diversa veste, mantenendo però inalterati la passione e l’impegno che dai 16 anni riversa nel mondo del volontariato. Giovanissimo, decide di approcciarsi a questa realtà particolare. A 18 anni vince un concorso indetto da Svs e diventa operatore del centralino, gestendo i servizi delle ambulanze. Dopo qualche anno gli viene affidata la responsabilità della centrale operativa come coordinatore dei servizi. Affianca a questo incarico la gestione dei volontari (turni ed assistenza). Tutto questo lo porta ad entrare nello staff dirigenziale, gestendo per qualche anno il Polo della salute. Dal 2015 fino a qualche mese fa, con l’unificazione delle centrali 118 di Livorno e Pisa, intraprende un percorso come operatore 118, fino al recente incarico come direttore. “L’Svs è una bellissima famiglia. Oltre alla condivisione di valori, abbiamo una missione comune: essere al servizio completo della comunità. I nostri volontari non percepiscono stipendio, nessun rimborso spese e neanche rimborso cena. Le uniche gratificazioni provengono dai cittadini. Sono orgoglioso che i volontari siano tanti e che siano proiettati su quello in cui unitamente crediamo. Detto ciò, tengo a precisare che non lascerò i servizi sulle ambulanze. Voglio continuare a stare in mezzo ai volontari”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©

QuiLivorno.it apre il canale Whatsapp. Iscrivetevi.

QuiLivorno.it invita tutti i lettori ad iscriversi al canale whatsapp aperto il 12 dicembre. Per l’iscrizione, gratuita, cliccate il seguente link https://whatsapp.com/channel/0029VaGUEMGK0IBjAhIyK12R e attivare la “campanella” per ricevere le notifiche di invio articoli. Riceverete i link delle notizie più importanti della giornata. Ricordiamo che potete continuare a seguirci sui nostri social Fb, Instagram e X