Cerca nel quotidiano:


8 marzo. Due appuntamenti al Goldoni

Desirée Rancatore dal Goldoni in prima serata su SKY Classica HD con il concerto della rassegna “7voci – Chi fermerà la lirica”

Lunedì 8 Marzo 2021 — 11:53

Mediagallery

Sarà il recital del soprano Desirée Rancatore dal Teatro Goldoni ad occupare la prima serata della programmazione speciale di SKY Classica HD per la “Giornata Internazionale della Donna”. Il concerto della rassegna “7voci – Chi fermerà la lirica” andrà in onda: lunedì 8 marzo alle ore 21.10, (con replica martedì 9, ore 14.10) sul canale 136 di Sky CLASSICA HD nell’ambito delle trasmissioni dedicate alla donna. Rispetto al concerto registrato lo scorso dicembre e presente sulla piattaforma YouTube del Goldoni, si tratta di un programma televisivo nuovo, con inserti ulteriori ed interviste appositamente realizzate per l’occasione, disponibile in chiaro per tutti gli abbonati alla piattaforma Sky. La Rancatore vanta una carriera estremamente brillante e costellata da numerosi riconoscimenti e premi; per l’occasione dal Goldoni proporrà un intenso programma con musiche di Paisiello, Tosti , Rossini, Mozart e Bellini al pianoforte Laura Pasqualetti.

Inoltre, Fondazione Teatro Goldoni, ANPI/ANPPIA e Fondazione Livorno presentano Maddalena Crippa “Deve trattarsi di autentico amore per la vita” dai Diari di Etty Hillesum. Lunedì 8 marzo dalle 21, in streaming gratuito sul canale YouTube del Goldoni, sarà trasmesso l’emozionante spettacolo Deve trattarsi di autentico amore per la vita, con Maddalena Crippa, una delle più grandi protagoniste delle scene teatrali, un’interprete straordinaria con una carriera prestigiosa che l’ha vista recitare con registi illustri come Giorgio Strehler e Luca Ronconi. L’evento, registrato al Teatro Goldoni di Livorno, vede la collaborazione della Fondazione Goldoni e di ANPI/ANPPIA e Fondazione Livorno ed è tratto dai Diari (1941-1943) di Etty Hillesum con musica originale per arpa e armonica di Gian Mario Conti e la drammaturgia di Giulia Calligaro; lo si propone in un giorno particolare, la Festa della donna, una ricorrenza che si vuole celebrare omaggiando Etty Hillesum, una donna controcorrente, intelligente, appassionata, profonda, forte e fragile allo stesso tempo, religiosa e innamorata della vita.

Riproduzione riservata ©