Cerca nel quotidiano:


Al Goldoni la presentazione-concerto del volume “All’Opera”

L'appuntamento, atteso per giovedì 17 ottobre, alle 16.45  (ingresso libero) è in programma all'interno della sala Mascagni del teatro cittadino

martedì 15 Ottobre 2019 15:38

Mediagallery

Mentre sta per alzarsi il sipario su una nuova stagione lirica e teatrale al Goldoni con l’originale dittico Cavalleria rusticana di Mascagni e Suor Angelica di Puccini, due giornaliste e scrittici toscane, Elisabetta Arrighi e Lisa Domenici, firme “storiche” delle pagine culturali del quotidiano “Il Tirreno”, presentano al pubblico il loro libro di recentissima pubblicazione “All’Opera. Viaggio nei teatri di Livorno, Lucca, Pisa, Torre del Lago” (ed. Editoriale Programma): l’appuntamento, atteso per giovedì 17 ottobre, alle 16.45  (ingresso libero) nella sala Mascagni del Teatro Goldoni, si articolerà attraverso un’originale e coinvolgente “Presentazione-Concerto”, con un intervento del musicologo Fulvio Venturi, del direttore artistico della stagione lirica Alberto Paloscia e l’esecuzione di arie e brani celebri a cura dei soprani Veronica Senserini e Isabel Lombana Mariño e del baritono Matteo Jin,  accompagnati al pianoforte da Eugenio Milazzo; coordina l’incontro la giornalista Maria Teresa Giannoni.

Ma saranno le autrici a far percepire al pubblico il racconto corale, ricco di fascino e storia, che emerge dalle pagine del libro, attraverso le vicende, le curiosità, i personaggi, gli interpreti che hanno animato ed animano i quattro teatri della fascia costiera della Toscana, ovvero il Goldoni di Livorno, il Giglio di Lucca, il Verdi di Pisa e il Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago.

Una narrazione che prende le mosse dai grandi compositori di questo territorio – Pietro Mascagni, Giacomo Puccini ed Alfredo Catalani, i primi due non a caso presenti nel cartellone della nuova stagione lirica livornese, con alcuni focus sulle loro opere, curiosità e personaggi tratteggiati dai tre compositori “di casa”, ma anche sul ruolo e l’efficacia dell’opera lirica contemporanea. Infine qualche anticipazione sulle tredici interviste proposte nel volume, tra tenori, soprano, ma anche registi e direttori d’orchestra, con grande attenzione a talenti nati e cresciuti in Toscana. Una visuale attenta e curiosa per scoprire o conoscere meglio quattro grandi teatri della Toscana, la cui storia è intimamente legata negli ultimi duecento anni ai cambiamenti sociali, culturali e politici dei diversi territori.

L’ingresso è libero. Tutte le informazioni su www.goldoniteatro.it

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.