Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Al Goldoni torna la grande danza con “Lo Schiaccianoci”

Lunedì 20 Dicembre 2021 — 10:34

Sarà l'acclamata e prestigiosa compagnia Russian Classical Ballet, composta da un cast di stelle del balletto russo, a rappresentare il suggestivo balletto classico

Torna la grande danza al Teatro Goldoni di Livorno con Lo Schiaccianoci, balletto natalizio per eccellenza, tra i classici più famosi e amati al mondo. Sarà l’acclamata e prestigiosa compagnia Russian Classical Ballet composta da un cast di stelle del balletto russo, con la direzione artistica di Evgeniya Bespalova e Denis Karakashev, a rappresentare lunedì 20 dicembre, alle 21, il suggestivo balletto classico e a far rivivere ancora una volta sul palcoscenico la favola romantica della piccola Clara e del suo adorato Schiaccianoci.
Il Russian Classical Ballet si propone di conservare integralmente la tradizione del balletto classico russo grazie al corpo di ballo e ai solisti provenienti dalle principali Compagnie russe, che danno vita a questo ensemble, nel quale preparazione accademica ed esperienze internazionali si sposano con l’irriverenza di talenti emergenti nel panorama della danza classica moscovita.
Lo spettacolo porta in scena tutta l’emozione e il romanticismo dell’interpretazione di un sogno mentre le affascinanti musiche e i sontuosi costumi esaltano suggestioni natalizie sapientemente richiamate anche da giochi di luce.

Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un’atmosfera fatata di festa, Lo Schiaccianoci – fiaba fatta di dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve, fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina – è un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Attraverso le coreografie di Marius Petipa e la musica sognante e fantasiosa di Pëtr Il’ič Čajkovskij, si racconta della Vigilia di Natale che il borgomastro di Norimberga decide di festeggiare attorno all’albero con la moglie e i due figli, Fritz e Clara, che riceve in regalo da un misterioso personaggio uno schiaccianoci di legno a forma di soldatino. La magia farà volare la piccola in un mondo fantastico, dove il suo schiaccianoci si trasformerà in un bellissimo principe.
La composizione di “The Nutcracker” ha reso immortale il genio di P.I. Cajkovskij, esaltandolo, in passaggi melodici come “Danza dello zucchero fatato” e “Il valzer dei fiori“, un altro motivo per non perdersi questo appuntamento immancabile nelle festività natalizie.

Biglietti in vendita al botteghino del teatro (Tel.0586 204290) sabato ore 16.30/19.30 e lunedì dalle ore 19, anche on line su www.goldoniteatro.it.

Condividi:

Riproduzione riservata ©