Cerca nel quotidiano:


Aspettando “La Bohème” al circolo di Villa Lloyd

Alle 21,15 "presentazione-concerto" ad ingresso libero dove il pubblico potrà conoscere ed ascoltare in anteprima i protagonisti della nuova produzione targata LTL Opera Studio

giovedì 10 gennaio 2019 15:41

Mediagallery

Una bella opportunità per tutti gli appassionati della lirica ed in particolare de “La Bohème”, il capolavoro di Giacomo Puccini atteso al Teatro Goldoni i prossimi 19 e 20 gennaio: con due “Presentazioni-Concerto” ad ingresso libero, il pubblico potrà, infatti, conoscere ed ascoltare in anteprima i protagonisti della nuova produzione targata LTL Opera Studio.

Il primo appuntamento è per venerdì 11 gennaio, alle 21.15 al circolo tennis di Villa Lloyd (via Pietri, 7); interverranno i soprani Maria Bagalà e Antonella Biondo, il tenore Francesco Fortes, il baritono Francesco Solinas ed il basso Alessandro Yague, con Bojie Jin, al pianoforte. In programma le arie  più celebri dell’opera: “Che gelida manina”, “Si, mi chiamano Mimì”, “Vecchia zimarra”, il  valzer di Musetta il duetto tra Rodolfo e Marcello ed il meraviglioso quartetto finale con cui si chiude il terzo atto.
L’iniziativa, che sarà presentata da Franco Bocci, vedrà la partecipazione del direttore artistico Alberto Paloscia e del regista dell’opera João Carvalho Aboim.
A tutti gli intervenuti sarà rilasciata una speciale promozione riservata alla recita pomeridiana della domenica.

Riproduzione riservata ©

STA PER NASCERE LA NUOVA APP DI QUILIVORNO.IT.  SARA’ ONLINE SU APPLE STORE E PLAY STORE CON FUNZIONI MAI VISTE FINO AD ORA IN CITTÀ. AVVISA PARENTI E AMICI.

LA REDAZIONE DI QUILIVORNO.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.