Cerca nel quotidiano:


In Goldonetta L’ora più bella. Inizia la Rassegna di Cinema

Appuntamento lunedì 13 gennaio, alle 21, in Goldonetta. L’ora più bella è un dramma storico tinto di britannico umorismo e forti quanto attuali messaggi

Venerdì 10 Gennaio 2020 — 12:24

Mediagallery

Lunedì 13 gennaio, alle 21, in Goldonetta, con il film L’ora più bella di Lone Scherfig, ritorna l’appuntamento annuale della Rassegna Cinema, organizzata da Associazione Amici Teatro Goldoni, Associazione Amici del Cinema “La Goldonetta” e Fondazione Teatro Goldoni.
Il titolo di questa XIV edizione “Cinema è … una scelta condivisa”, nasce dal fatto che, dopo tanti di programmazione, si è deciso di condividere con il pubblico che segue la rassegna le scelte dei vari titoli e di fare proprio della condivisione il paradigma del nuovo cartellone, una scelta pensata per coinvolgere gli spettatori già a partire dalla stimolante fase della progettazione. L’ora più bella è un dramma storico tinto di britannico umorismo e forti quanto attuali messaggi. In una brillante cornice meta-cinematografica dipinge infatti gioie, dolori e fatiche di donne, uomini e nazioni. Con la città di Londra priva di uomini, tutti impegnati al fronte, Catrin Cole ottiene un lavoro come scrittrice per un film di propaganda che necessita di un tocco femminile.  Il suo talento naturale viene notato dal focoso produttore cinematografico Buckley, che non la avrebbe nemmeno presa in considerazione in tempo di pace. Con a cuore il morale della nazione, Catrin, Buckley e la loro colorata squadra di lavoro, lavorano intensamente per dare vita a un film che scaldi gli animi di tutti quanti. Sul set, mentre le bombe devastano la città, Catrin scoprirà come ci sia dramma, commedia e passione, tanto dietro la macchina da presa quanto davanti.

I film in programma: 20 gennaio Sette uomini a mollo regia Gilles Lellouche, 3 febbraio Il professore e il pazzo regia Farhad Safinia, 17 febbraio Una giusta causa regia Mimi Leder, 24 febbraio Finchè c’è prosecco, c’è speranza regia Antonio Padovan, 9 marzo Il viaggio regia Nick Hamm,16 marzo Cyrano mon amour regia Alexis Michalik, 30 marzo The greatest showman regia Michael Gracey,  6 aprile Il sale della terra regia Wim Wenders, 20 aprile Il mio capolavoro regia Gaston Duprat.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.