Cerca nel quotidiano:


Goldoni, festa finale di tutti i laboratori: consegnati i diplomi e borse di studio

Oltre 200 allievi premiati in Goldonetta

Venerdì 7 Giugno 2019 — 18:42

Mediagallery

“Baci e Abbracci” festa finale per la rassegna Open – laboratori in scena della Fondazione Teatro Goldoni, nel pomeriggio di giovedì 6 giugno infatti, in Goldonetta, sono stati consegnati agli oltre 200 allievi della Bottega d’Arte i diplomi di fine corso e alcune borse di studio a coloro che si sono distinti quest’anno dimostrando attitudine, talento, impegno e generosità in ambito teatrale e musicale.

Presenti sul palco, oltre al Direttore Marco Leone, i docenti del Teatro Goldoni: Paola Martelli, Niki Mazziotta, Annalisa Cima, Claudio Monteleone e Paolo Bonciani che da anni conduce con successo un laboratorio di fotografia di scena.

La prima borsa di studio assegnata, giunta all’ottavo anno di vita, è quella in memoria di “Anna Ciucci, la Signora del Teatro”, sempre stata a fianco delle nuove leve del palcoscenico nota interprete di testi teatrali importanti e di letture di opere dei massimi poeti e scrittori classici e contemporanei, che ha sempre dedicato una particolare attenzione al mondo della didattica.
Questa borsa di studio, che prosegue idealmente la grande attenzione che Anna Ciucci ha dedicato alle giovani generazioni e agli studenti appassionati all’arte del palcoscenico, è stata consegnata da Daniele Ciucci, figlio dell’attrice, a Marta Dal Canto (Laboratorio Musical)e Gosvami Cuccu (Laboratorio Teatro Giovani); La seconda Borsa di Studio offerta dagli Amici del Teatro Goldoni, un’associazione che si proponedisostenere e promuovere le attività del Teatro, è stata consegnata da Cristina Bicchi a Zoe Notartomaso (Laboratorio Teatro Giovani).I vincitori, grazie a queste borse di studio,avranno la possibilità di frequentare i corsi della Bottega d’Arte gratuitamente.

Altra importante opportunità offerta ad un allievo della Bottega d’Arte, è la partecipazione gratuita al bando di Prima del Teatro,“The Story I Need to Tell”, che si svolgerà a San Miniato dal 5 al 30 luglio, una scuola di alta formazione per l’attore giunta alla 35 edizione, organizzata dalla Fondazione Teatro di Pisa: il vincitore sarà selezionatotra gli allievi candidati.

Inoltre, sono stati segnalati e premiati per impegno e disponibilità:Samuele Bartolini, Leonardo Corti, Matteo Morsellino e Francesco Poggiali (Laboratorio 20/30); Greta Candura (Laboratori Gesto e vocalità) e Viviana Bertini (Laboratorio Adulti).

Nel corso della serata sono state annunciate le partecipazioni di alcuni allievi a produzioni importanti quali: il Progetto “Piccolo Principe” organizzato in collaborazione con il Teatro della Pergola di Firenze e l’associazione Todomodo al quale prenderanno parte: Gosvami Cuccu, Giorgia  Cerciello, Giulia Papa, Eliana Guarino; per quanto riguarda l’attività del Coro Voci Bianche sono state ricordate le partecipazioni alle opere La Bohème, Brundibar, Hansel e Gretel e prossimamente debutteranno nell’opera Suor Angelica di Giacomo Puccini.

Riproduzione riservata ©