Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Il Mascagni Festival protagonista al Royal Opera Muscat in Oman

Venerdì 16 Settembre 2022 — 16:07

Il prestigioso evento vedrà la presenza di due artisti selezionati dalla Mascagni Academy del Teatro Goldoni di Livorno: Noemi Umani, aretina, interpreterà il ruolo di Violetta mentre Vladimir Reutov sarà Alfredo Germont. Insieme a loro si esibirà il baritono Daniele Terenzi nel ruolo di padre Germont

Sabato 17 settembre andrà in scena, nella splendida cornice della Opera Galeria interna al teatro Royal Opera House di Muscat, il “lunch concert gala” concerto di apertura della stagione lirica del teatro omanita.

Il programma del concerto consisterà in una selezione dell’opera “La Traviata” di Giuseppe Verdi e sarà l’evento di anteprima dell’opera che il 24 settembre andrà in scena con la partecipazione di Placido Domingo, Vittorio Grigolo e Nino Machaidze.

Il prestigioso evento vedrà la presenza di due artisti selezionati dalla Mascagni Academy del Teatro Goldoni di Livorno: Noemi Umani, aretina, interpreterà il ruolo di Violetta mentre Vladimir Reutov sarà Alfredo Germont. Insieme a loro si esibirà il baritono Daniele Terenzi nel ruolo di padre Germont.
Il concerto, che vedrà la partecipazione dell’Omani Choir Group, sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Massimo Salotti.

“E’ un altro piccolo successo delle attività del dipartimento Mascagni del teatro Goldoni”, ha sottolineato il direttore artistico Marco Voleri. “La Mascagni Academy, nata da appena due anni, ha permesso a 48 cantanti provenienti da 15 paesi di studiare, approfondire il repertorio verista e della giovane scuola italiana a Livorno, in specifiche sessioni di studio con insegnanti di livello mondiale. Abbiamo fatto debuttare tutti i cantanti nelle opere prodotte nelle ultime due edizioni del festival ed in numerosi concerti. Sarà per me una grande soddisfazione vederli impegnati in una produzione di prestigio internazionale, cosa già accaduto in questi due anni in Portogallo e Israele”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©