Cerca nel quotidiano:


Mayor Von Frinzius, via al nuovo laboratorio: prova aperta

Lunedì 30 settembre, dalle 18 alle 20, tutti sono invitati: da chi vuole sbirciare nel dietro le quinte di una compagnia teatrale decisamente fuori dal comune a chi è interessato a prenderne parte

martedì 24 Settembre 2019 17:28

Mediagallery

Circa novanta impazienti attori per tutta l’estate sono stati lontani dalla loro seconda casa… il Teatro Goldoni. Ecco, la Compagnia Mayor Von Frinzius sta per invadere di nuovo la Sala Specchi del teatro in cui può vantare di essere l’unica Compagnia residente. Il laboratorio MVF avrà inizio lunedì 30 settembre, dalle 18 alle 20, con una prova aperta alla città.
Tutti sono invitati, da chi semplicemente vuole sbirciare nel dietro le quinte di una Compagnia teatrale decisamente fuori dal comune, a chi è interessato a prenderne parte in prima persona.
Purtroppo, a causa del già elevato numero di attori, i posti all’interno della Mayor sono limitati e lo staff non può ancora garantire di accettare tutte le richieste di iscrizione al laboratorio 2019/20. L’evento è gratuito ed aperto a tutti i maggiori di 16 anni!
Il laboratorio è diretto da Lamberto Giannini, regista della Compagnia, affiancato dai suoi collaboratori Cecilia Daniselli, Marianna Sgherri, Rachele Casali e Gabriele Reitano.
Se già conoscete la Mayor Von Frinzius, sapete che ad aspettarvi ci sono più di novanta attori, disabili e non, pronti a mettersi a nudo per farvi emozionare… se non la conoscete e vi piace ridere e piangere smodatamente, ballare senza freni inibitori o osservare la meraviglia che il teatro riesce a tirare fuori dalle persone… avete trovato cosa fare lunedì!

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.