Cerca nel quotidiano:


Guida all’ascolto del Concerto del Maggio Musicale

Il programma, nei suoi aspetti principali, sarà illustrato dal maestro Daniele Salvini attraverso facili nozioni musicali e notizie biografiche rispetto gli autori ed il loro tempo

lunedì 21 Gennaio 2019 00:03

Mediagallery

Due opere meravigliose, immortali, ai vertici assoluti della musica orchestrale: sono la “Sinfonia in re magg. K. 504 Pragadi Wolfgang Amadeus Mozart e la “Seconda Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36” di Ludwig van Beethoveen che verranno presentate attraverso una coinvolgente “Guida all’ascolto” lunedì 21 gennaio, alle 17, all’interno della Sala Mascagni del Goldoni in occasione del prossimo appuntamento della stagione concerti (giovedì 24 gennaio, alle 21). Una serata che si preannuncia speciale per l’offerta musicale e per gli interpreti di primissimo piano: il direttore d’orchestra Alvise Casellati, uno dei talenti emergenti in Italia e nel mondo, ospite dei più importanti Teatri e festival musicali e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, fondata 90 anni fa ed affermatasi tra le più apprezzate orchestre da direttori e pubblico.
Il programma, nei suoi aspetti principali, sarà illustrato dal maestro Daniele Salvini attraverso facili nozioni musicali e notizie biografiche rispetto gli autori ed il loro tempo e, soprattutto, con l’ascolto e la visione di una selezione di brani tratti da incisioni celebri.

La partecipazione all’incontro è ad ingresso libero.

Biglietti per il concerto ancora disponibili al botteghino del Goldoni, aperto il martedì e giovedì dalle 10 alle 13 ed il mercoledì, venerdì e sabato dalle 16.30 alle 19.30 e su www.ticketone.it. Prezzi: Intero € 15, Giovani under 25 € 5; Formula Famiglia: 2 adulti + figli, ogni figlio € 1,00

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.