Cerca nel quotidiano:


Palcobaleno, “La rivolta delle brave bambine” in Fortezza Vecchia

Dall’interesse di Alessandra Donati, per il testo della scrittrice Antonella Panza, nasce il primo studio per lo spettacolo “La rivolta delle brave bambine”

Mercoledì 21 Luglio 2021 — 16:29

Mediagallery

Giovedì 22 luglio alle 21 la Compagnia del Cerchio presenta La rivolta delle brave bambine regia Alessandra Donati. Dall’interesse di Alessandra Donati, per il testo della scrittrice Antonella Panza, nasce il primo studio per lo spettacolo “La rivolta delle brave bambine”. La ribellione per l’indipendenza di pensiero, la distruzione di schemi prestabiliti e l’affermazione di sé, temi più che mai attuali oggi, fanno da filo di Arianna nel libro di Antonella Panza e hanno acceso la scintilla creativa della regista. Per Donati la sfida è quella di dare voce alla parte più profonda di ogni donna, sempre divisa tra senso del dovere e desiderio, tra resilienza e coraggio. In una continua commistione tra mondo reale e mondo interiore, i personaggi in scena si mettono in discussione materializzando i propri ricordi e trovandosi faccia a faccia davanti personaggi chiave della propria esistenza. All’interno di una stazione, non luogo per eccellenza, le nostre donne si trovano ad intraprendente un viaggio di crescita interiore, districandosi tra i binari della vita. il testo è stato scritto e rielaborato dalle stesse interpreti, in alcuni casi cambiando anche il punto di vista della storia.
con Chiara Marchetti, Deborah Di Girolamo, Alessandra Donati, Gabriella Merchanti e i musicisti Emiliano Degl’Innocenti, Paola Primitivi

Biglietti Posto Unico non numerato: Scuole e Laboratori € 5, Scuole danza, Cori e Compagnie locali € 7. La biglietteria sarà aperta dal 3 giugno da martedì a sabato ore 10/13 e i giorni di rappresentazione nel luogo di spettacolo 2 ore prima dell’inizio. Biglietti in vendita On line su goldoniteatro.it

Info 204237 – Biglietteria 0586204290

Riproduzione riservata ©