Cerca nel quotidiano:


Proseguono in Tv i concerti dal Goldoni, mercoledì 13 il baritono Mastromarino

Appuntamento alle 21,40 di mercoledì 13 gennaio. Artista affermato in campo internazionale, Mastromarino vanta una carriera brillante che lo ha portato nei teatri più prestigiosi del mondo, sotto la direzione dei più pregevoli Maestri

Martedì 12 Gennaio 2021 — 12:13

Mediagallery

Lo ascolteremo in tre romanze di Paolo Tosti (“Malìa”, “Ideale”, “L’alba separa dalla luce”), due arie dalle opere di Giuseppe Verdi (“Credo in un Dio crudel” da Otello e “Ehi! Taverniere” da Falstaff), “O tu bell’astro” da Tannhäuser di Richard Wagner e nella  “Serenata” di Pietro Mascagni

Per chi non avesse l’opportunità di vederli in streaming sul canale YouTube del Goldoni o volesse apprezzare la qualità della versione televisiva degli appuntamenti di “7 Voci – Chi fermerà la lirica?” del Teatro Goldoni, può seguire i concerti su Granducato TV, Media partner della rassegna: mercoledì 13 gennaio, alle 21.40 (ed in replica giovedì 14 alle ore 13) sarà la volta del baritono Alberto Mastromarino con al pianoforte Flavio Fiorini.

Artista affermato in campo internazionale, Mastromarino vanta una carriera brillante che lo ha portato nei teatri più prestigiosi del mondo, sotto la direzione dei più pregevoli Maestri. Dal Goldoni, lo ascolteremo in tre romanze di Paolo Tosti (“Malìa”, “Ideale”, “L’alba separa dalla luce”), due arie dalle opere di Giuseppe Verdi (“Credo in un Dio crudel” da Otello e “Ehi! Taverniere” da Falstaff), “O tu bell’astro” da Tannhäuser di Richard Wagner e nella  “Serenata” di Pietro Mascagni. In programma anche tre brani per piano solo: gli Interludi da Suor Angelica di Giacomo Puccini e da Fedora di Giordano, fino allo struggente “Sogno” da Guglielmo Ratcliff  di Mascagni.

Tutte le informazioni sull’artista su www.goldoniteatro.it

Riproduzione riservata ©