Cerca nel quotidiano:


Proseguono in TV i concerti dal Goldoni

“Chi fermerà la lirica?”: mercoledì 30, alle 21.40 (ed in replica giovedì 31 alle 13), sarà la volta del soprano Desirée Rancatore, tra le voci più interessanti della sua generazione

Martedì 29 Dicembre 2020 — 11:34

Mediagallery

Proseguono in televisione, su Granducato TV, i concerti dal Teatro Goldoni per “7 Voci – Chi fermerà la lirica?”, la stagione in streaming di “Web Opera”: mercoledì 30 dicembre, alle 21.40 (ed in replica giovedì 31 alle 13), sarà la volta del soprano Desirée Rancatore (foto Bizzi), tra le voci più interessanti della sua generazione: applaudita nei maggiori teatri di tutto il mondo, la potremo ascoltare nuovamente in alcune pagine del repertorio belcantista, con Laura Pasqualetti al pianoforte. In apertura la cavatina “Il mio ben quando verrà” da Nina, o sia La pazza per amore di Paisiello, per passare a tre arie da camera di Tosti  (“Mon coeur est plein de toi”, “Primavera” e “Si vous saviez!”), a due delle dodici canzoni che compongono Le Soirées musicales, uno degli ultimi lavori di Rossini (“La promessa” e “L’invito”), per approdare alla dolcissima e struggente “Dove sono i bei momenti” che la Contessa d’Almaviva intona nel terzo atto de Le nozze di Figaro di Mozart; sarà poi la volta dell’aria di Micaela nella Carmen di Bizet (“Je dis que rien ne m’épouvante”), “Si. Mi chiamano Mimì” da La bohéme di Puccini e la conclusiva celeberrima “Casta diva” dalla Norma di Bellini. Tre i brani per pianoforte solo che si alterneranno al canto: un omaggio al compositore livornese Pietro Mascagni con una pagina di raro ascolto quale “The valley of the shadow” da The eternal city; l’ Entr’acte atto III dalla Carmen e la Fantasia per piano solo da La bohème. L’appuntamento è visibile in chiaro sulle frequenze di Granducato TV (canale TV 14, 611 in HD ed in streaming live sul sito www.telegranducato.it), oltre che ad essere presente sulla pagina YouTube del Teatro Goldoni.

Riproduzione riservata ©