Cerca nel quotidiano:


Tornano le Ugopiadi. Aperte le iscrizioni alle olimpiadi del cane carlino

L'evento si svolgerà il 1° ottobre nell'azienda agricola Cà Lo Spelli (Collesalvetti). Già oltre 140 partecipanti. Per iscrivere il proprio Carlino compilare il modulo (entro il 25 settembre) su www.ugopiadi.it. Entrata gratuita per gli spettatori con o senza cane

Venerdì 22 Settembre 2017 — 15:19

Tornano. Tornano sempre. I carlini non mollano, anzi sono sempre di più. Amano la loro Olimpiade, la pretendono. Noi organizzatori, fedeli sudditi, siamo costretti ad accontentarli, a concedergli uno spettacolo sempre più esaltante. È così che, di carlino in carlino, siamo arrivati alla quattordicesima edizione.

Genesi – Tutto nacque da un’idea di Stefano Pampaloni, titolare della web agency Zaki – www.zaki.it. Nel lontano 2002 acquistò il suo primo carlino (senza riflettere troppo) con la compagna Elisa Cavasin in un negozio a Livorno. Nacquero subito mille problemi. Rogna rossa, displasia, disturbi comportamentali… Dopo alcune indagini scopri che il povero Ugo (questo era il suo nome) proveniva dai famigerati allevamenti lager dell’est Europa. Per evitare che altri cadessero nello stesso errore decise di comunicare la sua esperienza attraverso la rete. In brevissimo tempo un esercito di appassionati da tutta Italia si radunarono attorno al club virtuale. Il successo del sito spinse Stefano a far incontrare le persone e i carlini tra di loro attraverso una giornata unica, divertente e folle. Una vera Olimpiade che prendesse il nome dal suo carlino Ugo, un modo per riscattarne la sfortunata storia. Non un semplice raduno quindi, ma una vera Olimpiade goliardica, una grande festa Nazionale, nella quale l’orgoglio carlino si sprigionasse con gesta ginniche ineguagliabili in questo pianeta. Un’occasione unica per trascorrere una giornata di risate, relax, tanta sana ironia e confronto tra appassionati di questa eccezionale razza. Il tutto immerso nella meravigliosa campagna Toscana negli spazi dell’Azienda Agricola Cà Lo Spelli.

L’evento – Da tredici anni organizziamo un evento con le bollicine, croccante, veloce, energico che ogni anno si rinnova. La Repubblica, Rai, Mediaset, Il Corriere della sera, giornali e tv locali, media esteri, tutti si sono interessati, hanno scritto articoli (vedi rassegna stampa su www.ugopiadi.it), fatto riprese e interviste per rendere testimonianza di questo straordinario fenomeno.

Cerimonia d’apertura: sfilata in maschera – Come in ogni Olimpiade che si rispetti anche le Ugopiadi prevedono una bella cerimonia d’apertura dove i carlini sono i protagonisti (con i loro padroni). Una sfilata in maschera, lungo il prestigioso red carpet più famoso d’Italia. Come ogni anno ne vedremo delle belle… Maschere singole, gruppi, piccoli carri, tutto creato dalla fantasia dei partecipanti, uno spettacolo unico, colorato, divertente che unisce cani e padroni. Quest’anno il tema è “Cartoon”, prevediamo un’esplosione di creatività, dai Puffi ai Simpsons, dai cartoni anni 80 ai più recenti Teen Titans. Novità: quest’anno sono previsti tre premi per la sfilata: Premio per il miglior costume (Premio Ugo); Premio per il miglior gruppo; Premio per la maschera più fantasiosa.

Accensione della fiamma Olimpica – Il Mangiafuoco ufficiale, Francesco Rosi, subito dopo la sfilata, darà, come da tradizione, il via ai giochi con l’accensione della tradizionale fiamma Olimpica. Uno spettacolo che si ripete ad ogni edizione.

Le gare di “atletica” – Finalmente sport! Le prove previste sono:

100 metri carlini (leggi 20metri)
100 metri carlini ad ostacoli (leggi 20 metri)
Novità: 200 metri (leggi 40 metri) a staffetta (il carlino dovrà far il percorso due volte con due padroni diversi)
Maratona (giretto dell’Agriturismo)

Premiazione – Ovviamente tutti i campioni saranno premiati. Oro, argento o bronzo. I premi saranno selezionati e offerti dalla prestigiosa Nino & Lulù pet boutique, lo store online ufficiale delle Ugopiadi con prodotti di altissima qualità e tantissimi gadget dedicati alla razza.

Non solo “olimpiadi” – Ma sfilata e sport non saranno le uniche attività delle Ugopiadi, abbiamo infatti:

Visite veterinarie gratuite
A vigilare sulla salute degli amici a quattro zampe sarà il Medico Veterinario Edoardo Gonzaga che ormai da anni accompagna con entusiasmo le avventure Ugopiadiane – www.veterinariogonzaga.it. Edoardo inoltre effettuerà visite gratuite a tutti i carlini che si vorranno sottoporre ad un check-up.

Cultura carlina
Presenteremo Olimpio e l’Isola Tempesta un fantastico libro di 56 pagine a colori per ragazzi con protagonista ovviamente un carlino, scritto da Marco Brunetti e Simona Petrucci (che saranno con noi alle Ugopiadi), illustrato da Matteo Vattani, disegnatore e colorista di fama internazionale che collabora con la Bonelli per Dylan Dog e Tex Willer e pubblicato dalla casa editrice Rapsodia.

Grazie ai Lions ne sapremo di più sui cani guida
Il Lions Club Livorno Host, presente alle Ugopiadi con un proprio Stand e il suo Presidente Patrizia Lensi, raccoglierà fondi per l’addestramento di cani guida da affidare a non vedenti. Avremo modo di saperne di più e dare una mano concreta a chi ne ha più bisogno.

Un Rugbysta Nazionale Italiana tra gli iscritti alle Ugopiadi: George Biagi
Alle Ugopiadi si respira sport, tutto in miniatura ma non per questo meno ginnico. Piccolo di sicuro non è George Biagi, Rugbysta Nazionale Italiana. George ne capisce di vittorie, allenamenti e sacrifici. Non a caso la sua Carlina Eva è già una veterana delle Ugopiadi e anche quest’anno proverà a portarsi a casa medaglie. Che dire… Siamo orgogliosi di avere con noi entrambi i campioni dal peso diverso ma con la stessa grinta e voglia di vincere. Faremo qualche domanda prima delle gare a George ma non troppe, la concentrazione va tenuta alta!

Nino & Lulù pet boutique – Lo store online delle Ugopiadi, con tutti i suoi prestigiosi prodotti, dalle grandi firme del settore ai gadget dedicata alla razza, sarà presente con un suo nutrito stand all’interno del quale sarà disponibile il nuovo calendario delle Ugopiadi 2018 con oltre 200 cani tra i protagonisti.

Tutti invitati. Gli spettatori, con o senza cane, non devono fare nulla se non godersi lo spettacolo gratuitamente e adatto veramente a tutta la famiglia, mentre, per partecipare come protagonisti con il proprio Carlino è necessario compilare il modulo d’iscrizione sul sito www.ugopiadi.it.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # agnese

    solidarietà:
    invitiamo i proprietari dei carlini ad essere presenti anche alla esposizione canina amatoriale organizzata dalla ANSPI I Tre arcangeli con il patrocinio del Comune di Livorno – per il 30 settembre p.v. h. 1430 – manifestazione di solidarieta che si svolgerà presso il campo sportivo della parrocchia in Via Olanda – Scopaia – ed il cui ricavato sarà devoluto alla popolazione colpita dalla recente alluvione. info ed iscrizioni entro il 29.09.17 c/o http://WWW.ARTEMIDE ASD.IT TEL 334 8648835