Cerca nel quotidiano:


“Vieni a vede’ com’eri”, al via la mostra

Sugli scali del Ponte di Marmo in Venezia, dal 3 all'11 settembre, oltre 1000 scatti, realizzati dai fotografi Salvini e Kim, sulla movida nei locali della costa livornese e tirrenese a cavallo fra gli anni 70-80. Ingresso gratuito

Venerdì 26 Agosto 2016 — 11:27

Mediagallery

Da Renato Zero a Renato Carosone, dai Ricchi e Poveri a Lucio Dalla, da Loredana Bertè a Mike Buongiorno. Sono solo alcuni dei personaggi che a cavallo fra gli anni Settanta e Ottanta hanno frequentato i locali della costa livornese e tirrenese (Ciucheba a Castiglioncello, Il Caminetto, Frumpy e Babalù a Tirrenia) e che due fotografi e amici livornesi, Corrado Salvini e Claudio “Kim” Santuari, allora fotografi di sala, hanno immortalato e hanno deciso di rendere pubblici. “Vieni a vede’ com’eri” è il titolo della mostra in programma nella cantina della Coppa Barontini (scali del Ponte di Marmo) dal 3 all’11 settembre (apertura a ingresso gratuito tutte le sere dalle 17 alle 22 e dall’8 all’11 settembre anche dalle ore 10 alle 12). “Il titolo della mostra vuole essere un invito – spiega Salvini – a tutti i livornesi. Negli oltre 1000 scatti, che rappresentano solo una parte del nostro archivio di 4mila foto, troverete tanti volti noti, e non è escluso che, appunto, vi possiate riconoscere nelle foto stesse. Sarà, inoltre, una opportunità per i più giovani di vedere da vicino com’erano i locali di quella che oggi chiamiamo movida”. Salvini e Kim si rendono disponibili a progetti scolastici legati alla fotografia e al tema di come ci divertivamo “ieri” e di come ci divertiamo “oggi”. Temi che intanto l’8 settembre saranno al centro di una tavola rotonda nella sede della mostra.

Riproduzione riservata ©