Cerca nel quotidiano:


Voucher per formazione gratuita ai disoccupati. Rivolgiti agli sportelli Cescot in Confesercenti

informazione pubblicitaria. La scadenza per la presentazione della richiesta è fissata al 10 settembre. INFO: 0586 896256

Martedì 5 Settembre 2017 — 10:33

Mediagallery

Presso gli uffici della Confesercenti è possibile usufruire della consulenza e del servizio per la presentazione della richiesta alla Regione Toscana di Voucher formativi rivolti a soggetti disoccupati per promuoverne l’accrescimento delle competenze professionali, attraverso l’iscrizione a corsi di formazione. La scadenza per la presentazione della richiesta è fissata al 10 settembre.

Sono previste due tipologie di intervento:
voucher formativi di ricollocazione destinati ai soggetti disoccupati interessati dall’assegno sociale per l’impiego (NASPI) o dalla mobilità;
voucher formativi individuali destinati a soggetti disoccupati, inoccupati ed inattivi o soggetti fuoriusciti da percorsi di Lavori di pubblica utilità (LPU)

Possono presentare la domanda coloro che si trovano nelle seguenti condizioni: a) disoccupati, inoccupati, inattivi o soggetti  fuoriusciti dai percorsi di  Lavori  di pubblica utilità (LPU);
b) residenti o domiciliati in un comune della Toscana. Se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa.
c) aver compiuto i 18 anni di età
d) aver un reddito ISEE inferiore a euro 50,000,01 (occorre la dichiarazione ISEE in corso di validità)
e)  iscritti ad un Centro per l’impiego (CPI) territorialmente competente situato  in regione Toscana
Tali condizioni costituiscono requisito di ammissibilità e devono essere tutte possedute alla data di presentazione della domanda.

Per informazioni, rivolgersi ai nostri uffici Confesercenti/Cescot Formazione
Sede di Livorno e Cecina: Villani Massimiliano – via Cogorano, 26 Livorno– tel 0586 896256.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©