Cerca nel quotidiano:


Bagni Pancaldi Acquaviva, il 5 giugno è iniziata la stagione balneare 2021. Tutte le attività

informazione pubblicitaria
Dal titolo di Bagni Regi nel 1870 al 2021, l'anno zero. Ecco la storia dei Pancaldi, ieri, e tutte le novità, oggi. Tornano gli ombrelloni, gabbione ristrutturato, per la prima volta una scuola di Bodyboard e tanti corsi e attività

Venerdì 4 Giugno 2021 — 07:50

Mediagallery

La storia dei Pancaldi Acquaviva (foto Siuski Production) come unico stabilimento balneare risale al 1924, anno in cui le due strutture, in origine separate da un canale, furono riunite per mezzo del grande arenile in un unico stabilimento citato da tutti i giornali dell’epoca come: “Lo stabilimento più grandioso del mondo”. Nel 1870 i Pancaldi ottennero il titolo di Bagni Regi per le frequenti visite del Principe Amedeo di Savoia e della consorte Maria Vittoria, divenendo così un ambiente esclusivo e raffinato, descritto dalle riviste estive dell’epoca come: “Stabilimento balneare di prim’ordine”. Dove la Regina Maria Vittoria creò all’interno di Palazzo Pancaldi (ora un centro congressi ed eventi internazionale) una pista di pattinaggio sul ghiaccio per l’estate e ad Acquaviva all’interno del palazzo gemello (completamente distrutto durante la seconda guerra mondiale) una pista per il gran ballo.
All’epoca all’interno dei Pancaldi la clientela poteva usufruire di bagni idroterapici e bagni caldi di mare, della grandissima sala di pattinaggio, di una magnifica e luminosa sala di lettura e da ballo, nonché di un servizio di caffetteria, birreria, gelateria e pasticceria espressa. Sin dall’Ottocento i Pancaldi si distinguevano nella programmazione di spettacoli musicali e teatrali allestiti nel famoso Caffè Concerto Olympia. Per il suo aspetto elegante e signorile e per i servizi esclusivi che venivano offerti, lo stabilimento era frequentato da un turismo aristocratico e da esponenti in vista della politica e delle cultura come Pietro Coccoluto Ferrigni, il Carducci, il Pascoli, il Mascagni ed altre personalità del tempo. In seguito ai bombardamenti della Guerra la struttura fu in parte ricostruita con opere in muratura come la passerella in cemento realizzata sull’antico arenile che in origine univa i due bagni in un unico stabilimento, unico a Livorno per la vastità di superficie presente.

Oggi 2021 Pancaldi Acquaviva compie l’anno zero
Da quest’anno, per la stagione 2021, presso gli stabilimenti saranno presenti gli ombrelloni con attrezzature (distanziati tra di loro) come da normativa anti covid vigente. Completamente ristrutturato il gabbione, con prato semi sintetico professionale e regolamentare anche per il tennis. Aprirà per la prima volta la scuola di Bodyboard per bambini e adulti con i maestri di Radical, in collaborazione con il negozio Hoasy.

Confermati inoltre i corsi e le attività di:

Yoga con Yoga Shala Livorno 108, presso la terrazza di Palazzo Pancaldi;

Funzionale con la personal train Serena Bini, presso la terrazza di Palazzo Pancaldi;

Pilates con Energia Riflessa, presso il Solarium dei Bagni Pancaldi;

Corsi di chitarra e canto con la Chorus Accademia Musicale presso Palazzo Pancaldi;

Corsi di nuoto con la CSI Livorno con Gianni Zanazzi presso la piscina Olimpionica ad Acquaviva.

Sperando inoltre in ulteriori allentamenti delle normative per implementare altre attività come l’animazione per i bambini e gli eventi serali per i nostri clienti per trascorrere una serena estate in sicurezza.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb

Nuova apertura? Cambio sede? Lancio prodotto? Visibilità di 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivo https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]