Cerca nel quotidiano:


“Festa di Autunno” a Fiorentina

informazione pubblicitaria. Domenica 2 ottobre, dalle ore 10 alle 20, via P. Pisana si animerà: sarà una giornata all'aria aperta fra mercatini, momenti culturali, tante attività sportive per grandi e piccini e musica

Venerdì 30 Settembre 2016 — 07:32

Mediagallery

Il Centro Commerciale Naturale “Fiorentina”, in collaborazione con il Comune di Livorno, presenta la consueta Festa di Autunno (clicca qui per la pagina fb e clicca qui per la pagina Succo di Fragola sostenuta anche dal Ccn Fiorentina), giunta ormai alla sua terza edizione. Quest’anno la manifestazione ha subito uno slittamento della data a causa del maltempo di un paio di settimane fa, quindi anziché la terza domenica di Settembre, il tutto si svolgerà domenica 2 ottobre.
L’organizzatrice Nicole Orsolini commenta e sdrammatizza così: “Purtroppo il 18 siamo stati costretti ad annullare, nostro malgrado, questa festa è un contenitore molto ricco e vario e richiede tanto tempo e tanto lavoro di preparazione, noi ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma l’allerta meteo è stata davvero disarmante! Le previsioni per questo weekend sono un po’ ballerine, ma d’altronde è di festa d’autunno che stiamo parlando e direi che l’autunno adesso è proprio arrivato! Perciò questa domenica, tutti pronti a dargli il benvenuto e a fare festa a Fiorentina!”.
La Festa di Autunno è un’iniziativa promossa dal CCN Fiorentina, nell’ambito di una riqualificazione del quartiere che vede protagonista il Presidente Antonio Bernardini e si svolge nel quartiere Fiorentina/La Guglia, dove domenica 2 ottobre, per l’intera giornata, dalle 10,00 alle 20,00 sarà possibile vivere a pieno uno dei rioni più popolari di Livorno, scoprendo le realtà presenti e riscoprendo le antiche tradizioni. Il tema come ogni anno è il ritorno al semplice, nonché il rientro a scuola e la scelta per i bambini di attività ludiche, sportive, artistiche, culturali e musicali.
“Lo sport è importantissimo nella vita di chiunque ed in particolare per educare i bambini a una disciplina e a sane abitudini fin da piccoli” – commenta ancora l’organizzatrice – Informazione e prevenzione hanno rilevanza fondamentale per la salute di ciascuno di noi. Quest’anno la Piazza della Guglia sarà “Villaggio del benessere e dello sport” con 2.500 mq di spazio dedicati ad esibizioni, dimostrazioni, giochi e prove gratuite di varie discipline sportive, a cura di Uisp, Labronica Basket, Associazione taoista, ecc… ma non solo, saranno presenti varie associazioni di volontariato, alcune delle quali eseguiranno anche screening gratuiti. Ringrazio i coordinatori Walter Chiriatti per SVS, Giulia Campi per Croce Rossa Italiana e Alessandro Gatto per Misericordia Livorno, con i quali è stato possibile sedere a tavolino e pianificare una compresenza in occasione della festa. Ringrazio inoltre Ketty Butini perché col suo impegno per ATTA (Associazione Città di Livorno degli Ammalati di Tumore alla Tiroide) ci porterà un ecografo in Piazza Barriera Garibaldi, e con il prezioso contributo della Dott.ssa Lapi, dalle 10,30 alle 12,30 i cittadini potranno effettuare controllo gratuito alla tiroide prenotandosi sul posto c/o il gazebo.”

Tante novità quest’anno, a partire da una pedana principale, posizionata di fronte alla Chiesa di San Matteo (in Via P. Pisana), sulla quale si svolgerà dalla mattina alle ore 11,30 un convegno, che vede la collaborazione tra CIA e Slowfood, dal titolo “Cibo Salute – l’importanza di frutta e verdura fresca nell’alimentazione” per aiutare i genitori con trucchi e stratagemmi a convincere i propri bambini a mangiarne. Saranno presenti e relatrici: Cinzia Pagni per CIA e Fiamma Tofanari con Valentina Gucciardo per Slowfood, le quali stanno portando questo progetto nelle scuole. Sulla stessa pedana, saranno protagonisti alle 18,30 i Sigma 6, gruppo musicale tributo ai Pink Floyd che suonerà dal vivo lo straordinario “The dark side of the moon”. Altri appuntamenti importanti sono all’interno della sala al piano terreno del Circolo Divo Demi: dimostrazioni di BLS con defibrillatore semiautomatico e manovre di disostruzione pediatrica, in ben tre orari: alle 11,00, alle 15,00 e alle 18,00.
Nella stessa sala l’intervento alle 16,00 di Stefano Ceccarini (vicepresidente dell’ass.ne Livorno delle Nazioni e consigliere dell’ass.ne Livorno com’era) che racconterà la nascita del quartiere proiettando la sua ricerca dal titolo “Fiorentina: storia di un territorio livornese”, accogliendo domande e interventi dal pubblico.
Tre gli appuntamenti ormai consueti che riguardano il mondo delle due ruote a 360°:
la PEDALATA IN FAMIGLIA, che partirà alle 10,00 dalla Guglia, con ritrovo per l’iscrizione gratuita alle 9,00. E’ aperta a tutti, adulti e bambini, sarà scortata da un’ambulanza per l’intero tragitto, giungerà sul lungomare passando per il centro città. L’arrivo di questo percorso “Barriera Garibaldi-Barriera Margherita e ritorno” è previsto per le ore 11,00 dove i partecipanti troveranno ad accoglierli un ristoro offerto dal Bar Divo Demi. Il circolo si è organizzato con un menu a prezzo economico e fisso, con tavoli e panche all’aperto, dove i visitatori potranno sostare per il pranzo.
Dalle 16,30 sarà allestito un percorso gimkana aperto a tutti i bambini dai 3 anni in su, con prove di abilità ed equilibrismo da affrontare a bordo della propria bicicletta (il caschetto di protezione verrà fornito) al termine del quale riceveranno medaglietta e merenda offerta. Per gli appassionati del custom, gli 0586garage saranno presenti tutto il giorno con esposizione e raduno delle proprie moto in Piazza Francesco Ferrucci. Dal pomeriggio numerose saranno le dimostrazioni di cheerleading, ginnastica artistica, pattinaggio artistico, tai-chi, basket, balli di gruppo e tanto altro ancora. L’insegnante elite star di piloxing Antonietta Russo farà una dimostrazione/lezione aperta alle 15,45 in Piazza della Guglia.
E ancora le esibizioni degli allievi e allieve delle scuole di musica e danza BLUE BOX STUDIO ed EIMOS, lo spettacolo/contenitore di Sandro Andreini, Daniela Santucci e Massimiliano Bardocci, dal titolo “A SPASSO NEL VERNACOLO”, con racconti, sonetti, stornelli e romanze alle 16,00 in Via P.Pisana ed in contemporanea le selezioni regionali di Miss Mondo, nella solita via, ma in altra postazione, esposizione di giochi antichi realizzati in legno e artigianalmente fruibili sia da grandi che piccini, la pista di automobiline radiocomandate, la mostra di aerei a turbina e l’esposizione artistica di acquarelli di Simone Francesco Pagni (della scuola internazionale Comics di Firenze). Ci saranno, inoltre, palloncini, mascotte, karaoke, l’animazione con bolle giganti di Christian Vega e truccabimbi.
Non mancherà il concerto della Corale Mascagni, che quest’anno si esibirà in brani di operetta tratti dalla “vedova allegra”, alle 21,00 all’interno della parrocchia di San Matteo.
Ricordiamo inoltre l‘open day per quanto riguarda il pattinaggio artistico, nella tensostruttura del Divo Demi, con prove di pattini gratuite per tutto il giorno e l’open day del Tiro a Segno Nazionale, all’angolo tra Piazza Barriera Garibaldi e Via Giordano Bruno, dove sarà possibile fare prove di tiro gratuite di pistole e carabina ad aria compressa e fuoco e dove dal pomeriggio ci si potrà scatenare con i balli country!
“Dunque tantissimo da vedere e tantissimo da fare – aggiunge ancora l’organizzatrice –  senza contare i negozi aderenti che resteranno aperti molti in orario continuato e con esposizione all’esterno, ci saranno ben 40 bancarelle di operatori dell’ingegno con vero e proprio artigianato, e poi collezionisti del vintage, qualche produttore a km. 0 e vari punti di ristoro dove sarà possibile pranzare scegliendo tra menu fissi, pizza, porchetta, hot dog e cibo da strada. Mi sento quindi solo di invitare tutti a partecipare a questa manifestazione bella, genuina, in cui in molti abbiamo messo tanto impegno. Ringrazio personalmente il Presidente del Ccn Antonio Bernardini e tutti i commercianti aderenti per la fiducia, l’amministrazione comunale per la disponibilità, lo studio EnnePi per il supporto tecnico, Fabbrini impianti elettrici e Music Service di Alessandro Fava, più tutti i volontari e non volontari che domenica si sveglieranno prestissimo e lavoreranno a fianco a me per la piena riuscita di questa festa!”.

Le aree chiuse al traffico, dalle 7:00 alle 23:00, di domenica 18 settembre sono:
PIAZZA BARRIERA GARIBALDI
PIAZZA FRANCESCO FERRUCCI
VIA PROVINCIALE PISANA – da Aurelia a incrocio con Via Mastacchi

 

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©