Cerca nel quotidiano:


Imprenditrici 4.0, nuovo workshop formativo

Daxo Group lancia un nuovo strumento formativo per le donne: “Imprenditrici 4.0”, online 13 e 14 luglio. INFO: www.imprenditrici4.it, mail a: [email protected]

Lunedì 29 Giugno 2020 — 16:58

Mediagallery

Darya Majidi: "Mancano donne imprenditrici e solo il 10% delle startup innovative ha una guida femminile. Incito pertanto, in modo particolare le donne livornesi e toscane, ad ascriversi al workshop"

Daxo Group dopo aver ideato e lanciato a livello nazionale il corso “Donne 4.0: Empowerment e Leadership delle donne per l’Industria 4.0” offre ora un nuovo percorso formativo pensato per le donne imprenditrici e aspiranti tali per supportarle nella loro crescita attraverso lo sviluppo di competenze e conoscenze strategiche dell’Industria 4.0.
Dopo aver formato centinaia di donne in tutt’Italia negli ultimi due anni con il workshop “Donne 4.0”, ancora in fase di svolgimento attraverso un Roadshow nazionale con il supporto di ARTES 4.0, centro di competenza guidato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (www.donne4.it), la Business Unit WomenLab di Daxo Group propone ora questa nuova offerta formativa “Imprenditrici 4.0”. Che è finalizzata a supportare le donne nella nascita e nella gestione di nuove idee imprenditoriali in contesti sempre più complessi e mutevoli nell’era di industria 4.0. L’obiettivo è quello di sviluppare un mindset imprenditoriale nelle donne, fornendo strumenti e tecniche per creare nuove startup innovative o gestire un rinnovamento dei proprio modello di business in ottica 4.0. “Vogliamo affiancare le donne nel trasformate le proprie idee in nuove imprese e in nuovi progetti imprenditoriali”, dice l’imprenditrice e Ceo di Daxo Group, Darya Majidi. Il workshop sarà sviluppato in due mezze giornate di formazione online, il 13 e 14 luglio, dove si affronteranno i nuovi modelli di business, le tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0 e attraverso strumenti di visual design le partecipanti potranno rappresentare la propria visione d’impresa usando strumenti quali il Business Model Canvas, il Business Plan, il Minimum Viable Product, il Cerchio d’Oro e la valutazione degli stili di leadership. “Mancano donne imprenditrici e solo il 10% delle startup innovative ha una guida femminile. Incito pertanto, in modo particolare le donne livornesi e toscane, ad ascriversi al workshop per poter avere gli strumenti e le metodologie necessarie per sviluppare con successo la propria idea imprenditoriale”, conclude Darya Majidi. Per iscriversi e saperne di più visitare il sito www.imprenditrici4.it o inviare un email a: [email protected]

Riproduzione riservata ©