Cerca nel quotidiano:


Informarsi è il primo passo per prevenire: il mese della salute orale in Centri Dentistici Primo

informazione pubblicitaria
Centri Dentistici Primo di Livorno e Piombino sono aperti con orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 20.00, ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00: per richiedere maggiori informazioni (link nell'articolo) o prenotare la tua visita puoi contattare il numero verde 800.95.95.64

Martedì 6 Luglio 2021 — 08:45

Mediagallery

La cura della propria salute orale parte dalla consapevolezza e dalla prevenzione del paziente: per questo, in Centri Dentistici Primo a Livorno e Piombino, lo staff medico si mette a disposizione dei pazienti per rispondere alle loro domande sui temi che possono suscitare maggiori interrogativi circa la propria salute orale: l’implantologia l’ortodonzia.

La tecnica di implantologia a carico immediato
Molte domande spesso riguardano la tecnica di implantologia a carico immediato, ovvero un particolare intervento chirurgico mirato alla riabilitazione dei denti mancanti (riferito sia ai singoli elementi dentali che all’intera arcata superiore e/o inferiore). Tale tecnica prevede che si inseriscano impianti dentali nell’osso e, entro poche ore successive alla fase chirurgica, si posizionino denti fissi provvisori (avvitati ai relativi impianti). Una volta avvenuta la guarigione dei tessuti (dopo indicativamente 7 mesi) si provvede quindi alla collocazione della protesi definitiva. Le condizioni di applicabilità della tecnica di implantologia a carico immediato sono soggette alla valutazione dell’odontoiatra, il quale può avvalersi, se ritenuto necessario, anche di specifici esami (radiografici ed ematochimici). Vengono considerati anche ulteriori fattori che determinano la fattibilità dell’intervento, tra i quali: quantità e qualità dell’osso a disposizione, presenza di eventuali patologie sistemiche da parte del paziente (Es: diabete, osteoporosi), eventuali terapie farmacologiche in corso, abitudini viziate del paziente (Es: fumo) ed età del paziente.

Ortodonzia per diverse età
Avere denti allineati non è solo un fattore estetico: un sorriso disallineato può essere l’effetto di malocclusioni dentali o scheletriche e può rivelare persino problemi di crescita e posturali. Il medico odontoiatra può quindi indicare la giusta terapia per porvi rimedio. La disciplina che se ne occupa è l’ortodonzia e in Centri Dentistici Primo è possibile trovare specialistici in questa branca che studiano le tecniche che mirano all’allineamento dei denti e potranno risolvere i dubbi sul tema. L’impiego di nuovi materiali ed il progredire della ricerca scientifica hanno portato notevoli miglioramenti anche in ambito ortodontico: lo staff di Centri Dentistici Primo, punta per questo sull’evoluzione tecnologica. Nel bambino come nell’adulto, l’obiettivo è quello di garantire il progressivo spostamento dei denti fino a ripristinare il corretto allineamento e una funzione masticatoria corretta.  In particolare, recentemente è molto apprezzata l’ortodonzia invisibile che si serve di mascherine trasparenti e rimovibili, rispetto alla tecnica ortodontica tradizionale che utilizza brackets – segmenti in metallo- applicati sui denti. Grazie a tale trattamento, eseguibile necessariamente previa valutazione del medico dentista, il paziente indossa una serie di allineatori che sostituirà periodicamente, e che permettono il ripristino del corretto allineamento dei denti. Questo trattamento ha tra i suoi benefici il fatto di portare con sé un impatto minimo sia a livello estetico che funzionale per il paziente, rendendolo particolarmente adatto a vari stili di vita.

Centri Dentistici Primo di Livorno e Piombino sono aperti con orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 20.00, ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00: per richiedere maggiori informazioni o prenotare la tua visita puoi contattare il numero verde 800.95.95.64.

LIVORNO

Via Scali degli Olandesi, 32

Direttore Sanitario: Dott. Daniele Sicurani

PIOMBINO

Via Cesare Lombroso, 55

Direttore Sanitario: Dott. Matteo Biasci

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©