Cerca nel quotidiano:


Oimmei, nuova sede per la digital boutique livornese

informazione pubblicitaria. La startup livornese Oimmei srls ha un nuovo studio in via del Cedro 38, all’interno del polo tecnologico di Livorno, dove porterà avanti le sue attività di innovazione digitale. Info: www.oimmei.com/[email protected]

martedì 09 Luglio 2019 08:31

Mediagallery

Oimmei srls, prima e unica start up innovativa digitale di Livorno, dal 2015 si occupa di sviluppare app per iOS e Android, siti web e piattaforme digitali. In questi anni ha realizzato i suoi prodotti per settori differenti tra loro grazie alle diverse specializzazioni del team: dal trasporto pubblico locale e scolastico al turismo, dalla gestione aziendale, alla cultura e all’intrattenimento. Amano definirsi una boutique al cui interno lavorano sarti digitali: come una boutique è un esercizio che offre beni di alta qualità e servizi personalizzati, così il team di Oimmei, fissa i suoi obiettivi principali nella qualità e nella customer care.

I sarti digitali di Oimmei realizzano prodotti e servizi seguendo le esigenze del cliente, senza lasciare al caso nessun dettaglio, lavorando con precisione e accuratezza per incontrarne desideri e obiettivi. Creatività e innovazione vanno poi di pari passo per sviluppare prodotti all’avanguardia e unici, infine la qualità del prodotto ultimato è garantita dalla lunga esperienza e dalla formazione continua del team. Con quel “saper fare” tipico italiano e coniugando con originalità lo spirito di innovazione e un risultato di alto livello come vogliono le direttive del Made in Italy, il team di Oimmei realizza prodotti creativi, innovativi e personalizzati così come un sarto realizzerebbe un abito su misura con i migliori materiali e le idee più originali.

L’ultima novità per Oimmei è un nuovo quartier generale in cui creare, dove si sono trasferiti da poche settimane. La start up, infatti, ha vintola selezione pubblica di affidamento di uno spazio di 191 mq a piano terra dell’edificio di via del Cedro 38 che compone il Polo Tecnologico di Livorno insieme all’edificio della Dogana d’Acqua e dello Scoglio della Regina. Si tratta dell’unica start up inserita al fianco di ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, la sezione Biorobotica e l’Istituto TECIP della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’obiettivo di proporre servizi sempre più innovativi, ampi e personalizzati che Oimmei persegue fin dagli esordi si allinea perfettamente con quello del Polo Tecnologico che auspica dalla realtà coinvolte lo sviluppo di nuove idee e un percorso verso l’innovazione. Il nuovo studio di Oimmei è stato già sede di importanti meeting per il prosieguo di progetti in lavorazione ma anche di incontri per lo sviluppo di nuovi prodotti che vedranno la luce nei prossimi mesi.

Per conoscere questa start up visitate il sito www.oimmei.com dove potrete vedere i servizi che offrono, i progetti e i prodotti realizzati e le modalità di lavoro. E se avete un progetto da realizzare e volete un parere da un team di esperti, contattate Oimmeisrls all’indirizzo mail [email protected] oppure al numero di telefono 0586 896759 per fissare un appuntamento.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Alessandro Farulli

    Bravo Ephraim!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.