Cerca nel quotidiano:


“Naturalia” sabato e domenica al Terminal Crociere

Informazione pubblicitaria. Sabato 22 e domenica 23 ottobre torna "Naturalia" nei saloni del Terminal Crociere. Stand, conferenze, dimostrazioni, degustazioni e mostre ad ingresso gratuito

Mercoledì 19 Ottobre 2016 — 15:13

Mediagallery

di Daniele D’Ambra

Dopo l’enorme successo delle precedenti edizioni, sabato 22 e domenica 23 ottobre si terrà il secondo appuntamento del 2016, dopo quello dello scorso maggio, di “Naturalia” nei saloni del Terminal Crociere Stazione Marittima di Livorno. Ingresso gratuito dalle ore 10 alle 22 il sabato e dalle 10 alle 20 la domenica.
“Naturalia è una fiera tutta da vivere, dove saranno attivi oltre 60 operatori specializzati da tutta Italia per dare risposte ai sempre più ricercati bisogni di benessere psicofisico con una full immersione nel mondo naturale – affermano Patrizia Noce e Silvia Baglini, responsabili ed organizzatrici dell’iniziativa per ‘Spazio eventi’- I settori che verranno maggiormente trattati, come nostro solito, saranno quelli dell’alimentazione, salute, ambiente, turismo e tempo libero. Tale iniziativa per noi è importante in un periodo dove troppo elevata sembra essere la dipendenza dall’energia che sta causando cambiamenti climatici molto pericolosi e ciò può anche rifletterci sul nostro stile di vita, salute ed alimentazione”. Molte sono le associazioni e le scuole che parteciperanno all’evento tra cui l’associazione Liberamente del presidente Antonio Neri: “Siamo orgogliosi di prendere parte ad una iniziativa importante come questa. C’è bisogno di cultura su questi argomenti per migliorare un po’ la vita di tutti”.
Sulla stessa linea di pensiero pure le parole del direttore della scuola di neuropatia Abei di Cascina, Claudio Bargellini: “Siamo felici di partecipare per il terzo anno a Naturalia, il nostro obiettivo è quello di promuovere questo tipo di conoscenza cercando di dare insegnamenti corretti e funzionali su tematiche forse ancora poco note come i trattamenti puramente naturali ed olistici”.

Tra le particolarità c’è sicuramente la presentazione di una “macchinetta” che analizza i valori degli organi interni, come ci illustra il rappresentante dell’azienda lucchese “Alimentazione Vibrazionale”, Vincenzo Canoro: “Il nostro studio si basa sui campi magnetici che agiscono sui cibi. Con l’utilizzo di questa tecnologia potremmo avere, dopo aver posto la macchinetta sul polso sinistro, risultati che analizzano, sfruttando i meridiani energetici, le condizioni degli organi interni secondo una semplice scala di valori: stato funzionale, livello energetico e stato emotivo del soggetto. Ci tengo a precisare che questi risultati sono indicativi e senza valenza medica specializzata”.

Nel corso delle giornate stand, conferenze, dimostrazioni, degustazioni e mostre ad ingresso gratuito. Colazioni, pranzi e cene saranno a cura di Manalù Gluten Free e Azienda Biologica Forte San Pietro. Per informazioni  www.spazio-eventi.it oppure la pagina Facebook “Naturalia”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # angelo

    sono stato, carina la manifestazione, per fortuna l’ho letta che c’era su quiLivorno sennò