Cerca nel quotidiano:


Triathlon, il livornese d’adozione Fasano nel settore tecnico della FITRI

A meno di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Tokio, il coach di triathlon Enzo Fasano, adottato da Livorno da anni, ha ricevuto un ruolo di prestigio all'interno della Federazione Italiana di Triathlon

Lunedì 19 Aprile 2021 — 18:12

di Chiara Montesano

Mediagallery

Partito dal nuoto ed arrivato al triathlon, Enzo Fasano sta raggiungendo obiettivi importanti nella sua carriera di tecnico

Enzo Fasano è un salernitano trapiantato a Livorno che già da molti anni è tecnico del triathlon. Questa sua passione lo ha portato con il tempo ad essere responsabile regionale dell’attività giovanile e di recente è stato nominato dalla Federazione Italiana di Triathlon Tecnico Attività Giovanile nell’area nazionale Programma Sviluppo. Il tecnico è attualmente impegnato come allenatore per la squadra Livorno Triathlon Young e collabora con la società di atletica Libertas Unicusano Livorno ma ha avuto anche il ruolo di preparatore atletico del Livorno Calcio. Proveniente dal nuoto, ha poi scoperto il mondo dello sport multidisciplinare e non lo ha più lasciato, facendo carriera come allenatore fin dalle società locali fino alla Federazione Nazionale.

Il nuovo ruolo all’interno della FITRI è importante in ottica delle prossime Olimpiadi di Tokio previste tra meno di 100 giorni.

Riproduzione riservata ©