Cerca nel quotidiano:


Gabriele, 8 anni, su e giù in via Cambini per tenere pulito

Dopo la storia di Giulia, 8 anni, ecco quella di Gabriele, 8 anni pure lui. Negozianti e abitanti lo premiano offrendogli da bere

martedì 01 Ottobre 2019 16:18

Mediagallery

nota della redazione: l’intento di questo articolo è esclusivamente quello di mettere in risalto il gesto di un bambino di 8 anni, a prescindere da qualsiasi via della città 

Dopo la storia di Giulia, 8 anni, ecco quella di Gabriele, 8 anni pure lui (9 a novembre). Come la sua coetanea anche Gabriele si dimostra molto attento all’ambiente dopo l’effetto Greta. In che modo? Cercando di tenere il più possibile pulito il tratto pedonale di via Cambini, in centro, dando così una mano all’opera quotidiana dei negozianti della strada. Eccolo nella foto (ringraziamo la famiglia per l’invio) mentre è intento a cercare cartacce, mozziconi e quant’altro non debba stare in terra. Gabriele, indossando guanti, stivaletti e giubbotto, prende il rifiuto e lo infila nella busta di cui è munito. Ha iniziato da poco ripetendo questa operazione 2-3 volte a settimana, in particolare nel fine settimana quando via Cambini si popola e, inevitabilmente, qualcosa in più a terra rimane. La sua attività non è passata inosservata tanto che negozianti e abitanti della zona ogni tanto lo “premiano” offrendogli da bere.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # Greto

    Quei poveri ragazzi che la sera vanno a svagarsi, mica si possono preoccupare di raccogliere una sigaretta o di lasciare un piattino nelle fioriere! E che diamine

  2. # Elmesblu

    Le attività che gravitano sulla via sono bene attente a tenere pulito. Consiglio i genitori del bambino di portarlo in ben altre zone

  3. # Cristina

    solo Bravo a questo bambino che educa i grandi incivili!

  4. # dan77

    focalizziamoci su quanto il gesto del bambino sia sensibile, rispetto all’ambiente dove vive. UN DA RETTA A NESSUNO BIMBO, fai quello che senti
    io mi sento solo di ringraziarti!

    1. # Francesca

      Ci vada lei in altre zone…no?!

  5. # Liburnico

    bravissimo bimbo, lui e’ un vero grande, piu’ di molti “grandi” adulti

  6. # Marco

    Ma non si paga le tasse anche per tenere pulite le strade? Magari hanno fatto tutti carriera e sono diventati tutti impiegati e quindi deve pensarci un bambino che invece di giocare deve raccattare il sudicio ingiovibile che c’è per terra. I vigili invece non dovrebbero multare chi sporca? .

  7. # Gipi

    Allora lasciamo sudicio tanto c’è chi pulisce. Ma che ragionamento è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.