Cerca nel quotidiano:


Mamma Beatrice: “Ostetriche infaticabili”

Al primo piano dell’ottavo padiglione del nostro ospedale, tra cicogne disegnate e pancioni fotografati, inizia la vita. La neo mamma racconta la propria esperienza

Domenica 12 Aprile 2020 — 10:05

di Giulia Bellaveglia

Mediagallery

"Sono stata aiutata e supportata in continuazione da tutte le ostetriche. Porterò sempre nel cuore il momento in cui allo stereo mi hanno messo Margherita di Cocciante"

Al primo piano dell’ottavo padiglione del nostro ospedale, tra cicogne disegnate e fotografie di pancioni, inizia la vita. Beatrice Cosci, mamma di Margherita dal 28 marzo, ha raccontato a Quilivorno.it la sua esperienza nel reparto di Maternità recentemente attrezzato con la filodiffusione.
“Voglio ringraziare veramente tanto tutto il personale del reparto, in particolare l’ostetrica Elena – racconta Beatrice – Nonostante abbia avuto alcuni momenti di difficoltà le ostetriche presenti non si sono mai perse d’animo e mi hanno aiutata e supportata in continuazione senza mai stancarsi”.
La piccola Margherita, circa tre chili di tenerezza, e mamma Beatrice sono a casa e stanno bene.
“Porterò sempre nel cuore il momento in cui, dall’impianto stereo del reparto, è partita la canzone di Riccardo Cocciante intitolata Margherita, proprio come il nome della mia bambina. Le ostetriche si sono messe in coro a cantarla per me ed è stato un momento davvero emozionante”.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Ursula Pareti

    Beatrice Amore mio sono la tua mamma ti voglio bene . Grazie alle ostetriche . Grazie a tutto il reparto di ginecologia e Ostetricia. Grayie a tutti i medici infermieri ausiliari personale volontari che vi state facendo in quattro per noi. Non ho potuto assistere mia figlia al parto non ho potuto aiutarla come fa una mamma. È stata Beatrice stessa a rincuorarmi e farmi forza E A NON PREOCCUPARMI dicendomi che le Ostetriche erano bravissime e la stavano aitando . GRAZIE !

  2. # Gianluca

    Noi abbiamo l’ostetricia più bella del mondo tutte brave e ELENA come dice Beatrice è molto professionale e umana brave

  3. # Lusi

    Che bellezza… Oggi il parto è diventato davvero molto più “curato” da parte del personale ostetrico. Non che io sia stata poco assistita si miei tempi, per carità, ma oggi sapere di tutte queste attenzioni verso la partoriente fanno bene al cuore…
    Grazie, continuate così.. ❤️

  4. # Michela

    Le ostetriche devono essere cosi per ogni mamma è un momento indimenticabile io ricordo ogni particolare del mio 1 parto 23 anni fa con l’ostetrica Fabia ovvio oggi tutto piu modernizzato. tutto bello.