Cerca nel quotidiano:


Rispoli migliora, primi segnali di ripresa. “Babbo è uscito da Rianimazione”

Ad annunciare i miglioramenti clinici di Loris Rispoli sono stati proprio i figli tramite la pagina Facebook "Moby Prince: quelli che esigono verità"

Martedì 9 Marzo 2021 — 10:22

Mediagallery

I figli di Rispoli: "In data 2 marzo è stato trasferito ad una clinica specializzata e sta affrontando il percorso di riabilitazione con grande determinazione e i primi segnali di ripresa"

Poche righe di gratitudine e speranza. E’ questo il messaggio che i due figli di Loris Rispoli (nella foto di Lorenzo Amore Bianco), Andrea e Dario, hanno voluto affidare alla pagina social “Moby Prince: quelli che esigono giustizia” per annunciare i primi segnali di ripresa del padre dopo il malore che lo aveva costretto ad essere ricoverato in Rianimazione. “Abbiamo affidato il messaggio alla pagina Facebook – spiega Andrea Rispoli contattato telefonicamente da QuiLivorno.it – in modo che il messaggio fosse pubblico e si diffondesse a tutti il prima possibile. Se vorrete riportarlo sul giornale ne saremo lieti”.
“Siamo grati a tutti coloro che hanno rispettato la nostra volontà di mantenere il riserbo sulle condizioni di salute di nostro padre dopo il grave attacco cardiaco che l’ha colpito – scrivono Andrea e Dario Rispoli sulla bacheca del social network – In data 2 marzo è stato trasferito ad una clinica specializzata e sta affrontando il percorso di riabilitazione con grande determinazione e i primi segnali di ripresa. Cogliamo l’occasione di ringraziare a nome della famiglia: Dacian Marin, l’assistente capo tecnico della polizia di Stato Samantha Liguori, la cui preparazione nelle tecniche di primo soccorso e prontezza d’intervento hanno scongiurato conseguenze drasticamente peggiori, i soccorritori della Svs Livorno che sono prontamente intervenuti facendo tutto il possibile per stabilizzarlo, e tutto il personale medico-sanitario del pronto soccorso e dei reparti di Cardiologia e di Rianimazione dell’ospedale di Livorno, la cui professionalità e umanità ci hanno sostenuto in un momento così difficile”.
A Loris Rispoli giunga forte il più grande abbraccio e un gigantesco incoraggiamento da parte di tutta la redazione di QuiLivorno.it che si aggiunge a tantissimi amici che in queste ore hanno fatto e continueranno a fare il tifo per lui. Forza Loris!

Riproduzione riservata ©