Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Fondazione Livorno presenta Artigianato a Effetto

Martedì 12 Luglio 2022 — 17:24

Fondazione Livorno e OMA a Effetto Venezia con la sesta edizione della mostra-mercato di artigianato artistico allestita nei Magazzini del Palazzo del Monte dei Pegni, Scali del Monte Pio 33, da mercoledì 3 a domenica 7 agosto, dalle 19 alle 24

In occasione della 37a edizione di Effetto Venezia, Fondazione Livorno, oltre a confermare il ruolo di sponsor della manifestazione livornese, sarà presente, come nelle edizioni passate, con la mostra-mercato di artigianato artistico allestita nei Magazzini del Palazzo del Monte dei Pegni, Scali del Monte Pio 33, realizzata con il patrocinio dell’Osservatorio dei Mestieri d’Arte. Alla mostra, intitolata Artigianato a Effetto, parteciperanno 14 espositori e saranno e allestiti tre laboratori artistici, due riservati ai bambini ed uno per adulti. Da mercoledì 3 a domenica 7 agosto, dalle ore 19 alle 24, sarà possibile visitare la mostra che presenterà una selezione di prodotti degli artigiani del territorio della provincia di Livorno e di altre zone della Toscana: dall’oggettistica di scena come le parrucche, alle maschere in cuoio, agli zoccoli, ai gioielli, agli accessori di moda, al vetro artistico, agli arredi in legno, ecc. Come nelle passate edizioni – questa è la sesta – il progetto di allestimento è stato curato dallo Studio di Architettura 70m2. La maggior parte degli espositori invitati sono livornesi, del comune o della provincia, che si sono messi in evidenza per la loro abilità e per aver interpretato in termini contemporanei la tradizione dei mestieri d’arte.
Il progetto si propone di promuovere questo settore, di far conoscere gli artigiani presenti ma soprattutto di sensibilizzare le giovani generazioni verso una produzione che dovrà tornare a crescere per continuare la grande tradizione del made in Italy, ancora oggi ammirata in tutto il mondo. Con questi obiettivi, Fondazione Livorno da oltre un decennio associata a OMA – Osservatorio Mestieri d’Arte con la quale condivide le finalità e gli obiettivi di promozione dell’artigianato artistico, ha dato vita a Artigianato a Effetto valorizzando molti artigiani d’arte del territorio e anche quest’anno ha accolto la proposta dell’Amministrazione Comunale di diffondere la cultura e favorire la vendita di prodotti artigianali locali. OMA, Associazione presieduta dall’avv. Luciano Barsotti, è un soggetto strumentale di Fondazione CR Firenze che la sostiene assieme ad altre Fondazioni bancarie e promuove la tutela del patrimonio storico artistico dei mestieri d’arte. L’Associazione assegna all’artigiano e alla bottega la targa OMA quale riconoscimento del valore e della qualità delle lavorazioni. L’associazione fornisce un contributo fondamentale alla rinascita della qualità dei mestieri tradizionali, all’occupazione qualificata dei giovani e all’immagine del Paese che deve gran parte del patrimonio storico e culturale all’abilità e alla competenza degli artigiani del passato. Da oltre dieci anni le sue iniziative sono finalizzate alla comunicazione, al networking tra artigiani e istituzioni italiane e internazionali, ad attività di progettazione e ricerca, a bandi e contest per favorire la crescita professionale di giovani artigiani. Pubblica la collana editoriale “Mestieri d’Arte. Quaderni d’artigianato” e cura la rivista trimestrale sulla storia e l’attualità dei mestieri d’arte.

Condividi:

Riproduzione riservata ©