Cerca nel quotidiano:

Condividi:

I Mestieri del Cinema, un evento dedicato alla mostra di Valentina Restivo

Venerdì 29 Luglio 2022 — 18:45

La mostra presenta 20 opere grafiche ispirate alla filmografia di Pasolini, in occasione del centenario della nascita

Lunedì 1 agosto alle 18.30 avrà inizio La Bella Estate – I mestieri del cinema con un evento dedicato alla mostra di Valentina Restivo “io sono una forza del passato”. La mostra presenta 20 opere grafiche ispirate alla filmografia di Pasolini, in occasione del centenario della nascita. Restivo, che ha dedicato una grossa parte della sua produzione artistica a Pasolini ed al suo cinema, mediante un procedimento di analisi dell’immagine fotogramma dopo fotogramma, sarà presente all’evento per introdurre la mostra e accompagnare il pubblico in una visita guidata. L’attore Carlo Neri interpreterà alcuni versi, tratti dagli scritti del poeta-scrittore e regista. La degustazione è a cura di FISAR Livorno «Aspettando MarediVino», in collaborazione con “La Tanna”, Collesalvetti. Il talk con Rosa Palasciano e Ciro De caro è stato annullato causa covid.

Prossimo appuntamento: lunedì 8 agosto ore 18.30, incontro dedicato al maestro del cinema della paura, Dario Argento, con il critico Roberto Lasagna, in un viaggio tra ossessioni e personaggi dei suoi film. Conduce Alessio Porquier. Due i filoni che contraddistinguono la rassegna “La bella estate”, che ha al centro il tema del “mestiere”. Da un lato l’incontro con attori e registi per parlare del cinema italiano di oggi: Flavio Parenti, che ha lavorato con Luca Guadagnino e Woody Allen; il giovane interprete Federico Cesari, divenuto celebre con la serie Netflix “Skam” e ora protagonista della serie “Tutto chiede salvezza” di Francesco Bruni. L’altro filone è quello dei critici, produttori e story editor che parallelamente a questa attività hanno scritto libri per raccontare e ricordare importanti personaggi del cinema del passato. In questo senso non poteva mancare uno spazio dedicato a Monica Vitti, recentemente scomparsa, grazie al volume di Cristina Borsatti. Sarà ricordata la figura del suo produttore, Alfredo Bini, livornese, che Simone Isola ha così ben delineato in “Alfredo Bini Ospite Inatteso”. Il documentario, vincitore del nastro d’Argento 2016, sarà proiettato a seguire dell’incontro,  nell’evento speciale e gratuito di lunedì 22 agosto all’Arena Fabbricotti.

La rassegna vede la collaborazione di Cinema 4Mori, Kinoglaz, FIPILI Horror Festival, LaFeltrinelli. Inoltre grazie alla collaborazione con FISAR Livorno, alcuni degli eventi saranno conclusi con una degustazione di vini del territorio, gentilmente offerti dalle cantine “La Tanna” di Collesalvetti, “Sant’Agnese” di Piombino, e “La Regola” di Riparbella.

VALENTINA RESTIVO – Nata a Livorno, il 20 maggio 1983. Laureata in Cinema e immagine elettronica presso il corso di laurea di Cinema, Musica e Teatro a Pisa, con una tesi illustrata su “Salò o le 120 giornate di Sodoma” di Pier Paolo Pasolini. Nel 2009 frequenta la Scuola Internazionale di Arte Grafica Il Bisonte a Firenze. Dal 2004 al 2013 ha dipinto all’interno dello studio Sottoelle a Livorno, insieme a Claudio Bimbi e Fabrizio Del Moro. Attualmente vive e lavora a Livorno. Questa stessa Mostra a Parigi “PENSARE PASOLINI” Librairie Italienne la Tour de Babel 4 – 31 marzo 2022. L’artista

LA BELLA ESTATE i mestieri del cinema è a cura di Comune di Livorno  e  Cooperativa Itinera

in collaborazione con

FIPILI Horror Festival, Cinema 4Mori, Kinoglaz, LaFeltrinelli, FISAR Livorno

con la partecipazione di

Livù, MarediVino, La Tanna, Sant’Agnese, Podere La Regola, il Chioschino, ApeTito

VILLA MARIA – Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo – Biblioteca Labronica

Via F. Redi 22 – (ingresso anche da Via Calzabigi 54) – Livorno

Per informazioni e prenotazioni

(lunedì a sabato 8.30/13.30):

Tel. 0586219265

[email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©