Cerca nel quotidiano:


“Mimosa non è un fiore”, un incontro decisivo post-alluvione. Il libro di Banchieri

"Mimosa non è un fiore", edizioni La Gru, è il romanzo di Carlo Banchieri il livornese che si aggiudicò il "Bugiardino d'Argento" la scorsa estate. Il libro sarà disponibile anche in città nei prossimi giorni. 

Mercoledì 12 Maggio 2021 — 20:33

Mediagallery

“Mimosa non è un fiore”, edizioni La Gru, è il romanzo di Carlo Banchieri il livornese che si aggiudicò il “Bugiardino d’Argento” la scorsa estate. Il libro sarà disponibile anche in città nei prossimi giorni.
È un romanzo breve che racconta i giorni successivi all’alluvione di Livorno del 2017 e l’incontro tra due donne che cambierà per sempre le loro vite. Due vite molto diverse, ma entrambe difficili.
È una storia di amore materno, cadute nel fango e rinascite, ma che racconta anche della città di Livorno, con scene sul lavoro del porto, su scorci di vita in alcuni quartieri della città e su luoghi molto cari a tanti livornesi. Solitudine, amore, rinuncia, perseveranza sono i temi principali.
Una madre che lotta per crescere sua figlia, una  donna sola e chiusa in sé stessa, una città ferita. Mimosa non è un fiore è una storia di speranza e di resilienza.
A questo link https://www.edizionilagru.com/14-piano/256-mimosa-non-e-un-fiore-9791280204127.html è possibile leggere un estratto.

Riproduzione riservata ©