Cerca nel quotidiano:


X Factor, Edoardo stupisce e convince i giudici con il suo “Dudu”

Il livornese Edoardo Borghini, 35 anni, convince tre giudici (Agnelli, Hell Raton ed Emma) su quattro grazie alla sua canzone inedita "Dudu". La sua hit però non colpisce Mika. Nonostante un "no" si guadagna il pass per la fase successiva

Venerdì 1 Ottobre 2021 — 00:49

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Ancora un livornese sul palco delle audizioni di X Factor. Dopo le bellissime prove dei nostri due concittadini, Erio e Febe, stavolta a sottoporsi al giudizio dei quattro giudici del talent show musicale di Sky è stato un altro “figlio del salmastro”: Edoardo Borghini di 35 anni (clicca qui per rivedere il VIDEO della sua esibizione).
Look sbarazzino con camicia a maniche corte color acquamarina costellata di ananas e bermuda celesti, occhiali da vista e carisma prettamente labronico. Anche il pezzo che ha presentato “Dudu” è in linea con la goliardia di chi alberga all’ombra dei Quattro Mori. Subito un siparietto pre-show con Manuel Agnelli che si informa se “Dudu” fosse “quel famoso cane” ma Edoardo immediatamente prende le distanze scherzando: “Quello era Dudù, questa canzone si intitola Dudu, senza accento. E’ una questione di accento”.
Poi parte il pezzo. Surreale. Ironico. Ma ficcante. “Funziona” è il commento di qualche collega a fine canzone inquadrato nel backstage e pronto a esibirsi. “E’ tutto nero il mio gatto Gustavo, è tutto bianco il divano nel salotto. Sale Gustavo e il divano è meno bianco”. E’ questo l’incipit del pezzo di Edoardo Borghini che continua sulla falsa riga del periodo ipotetico dell’irrealtà culminando con il ritornello che entra in testa con il suo “farsi prender per il Dudu”, giocando  così con una sottile, ma poi non tanto, vena ironica infarcita di doppio senso. Un mix che diverte le star al tavolo pronte a regalargli il pass per la fase successiva dei bootcamp.
“Sei un tamponamento. Come se da quattro strade differenti si scontrassero Iannacci, Cosmo, Gazzé ed Elio e sei venuto fuori tu”, ha commentato Agnelli al termine della sua esibizione.
“La tua voce, mi è piaciuta. Canti bene”, ha detto Emma. Alla fine anche Hell Raton si è divertito con Edoardo e il suo “Dudu”. E con lui fanno 3 sì. I giudici contano insieme ma alla fine Mika, un po’ a sorpresa, si dissocia e dice un “no” che va fuori dal coro. Con tre giudizi positivi su quattro, comunque, Edoardo Borghini passa il turno. Quanto basta. E con lui siamo a 3 livornesi sul cammino dorato di X Factor.

Riproduzione riservata ©