Cerca nel quotidiano:


Posti scooter spariti con la nuova rotatoria

lunedì 17 Giugno 2019 11:45

Mediagallery

Faccio presente al Comune di Livorno che, con la creazione della rotatoria tra via dei Pensieri e viale Italia, sono scomparsi oltre 150 posti di parcheggio per gli scooter, posti a destra e a sinistra della curva.
Tale situazione, con l’inizio della stagione balneare, sta creando notevoli disagi per il frequentatori con 2 ruote dei Bagni Fiume e del moletto d’Ardenza. Si chiede pertanto se sia possibile intervenire al più presto per creare nuovi parcheggi, a sostituzione di quelli “mangiati” dalla rotatoria.
Alessandro

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # adriano

    a parte il fatto che quei parcheggi erano in curva su un incrocio, a parte i 41 posti segnati dove ha trovato gli altri non so, poi con i motorini anche se si fa 10 passi in più un posto si trova sempre

  2. # Marco

    Ma di che vi stupite? molti degli interventi alla viabilità della precedente giunta sono stati accompagnati da una riduzione drastica di posti sia auto che scooter. Questa era la loro filosofia. Purtroppo questi interventi che secondo me peggiorano la qualità di vita dei cittadini ce li terremo perché sono interventi dai quali non si torna indietro facilmente. Andate a vedere cosa hanno fatto in piazza 2 giugno, posti praticamente dimezzati in una delle zone più densamente popolate della città senza contare la presenza massiccia delle scuole elementari e superiori nei paraggi.

  3. # Alessandro

    sulla curva dalla parte di terra erano segnati (45), sulla strada dalla parte di mare, lo spazio era indicato da un apposito cartello di parcheggio per soli ciclomotori, che prendeva tutta la curva. Quindi sono scomparsi altri 100 posti circa, oltre a quelli segnati. Anche a me sembra che la filosofia sia quella di ridurre sempre più i parcheggi, per peggiorare la qualità della vita ai cittadini. Da segnalare poi che il parcheggio libero, posto sulla curva in fondo a via dei Pensieri, prima di arrivare alla nuova rotatoria, dove fino a qualche tempo fa si potevano parcheggiare auto e moto, è ormai pieno di Camper

  4. # Marcello

    Le rotatorie sono le cose piu’ utili e civili ideate negli ultimi anni dai comuni soprattutto la rotatoria menzionata su in alto tema dell’articolo, a meno che non vi siano simpatici gli inutili semafori oppure “chi prima arriva passa” non rispettando le segnaletiche orizzontali, tipico comportamento di tanti livornesi, soprattutto questa rotatoria, e’ un vero e proprio toccasana per noi abitanti della zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.