Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Maxi rissa in piazza, arrivano i carabinieri: 3 fermati

Venerdì 2 Settembre 2016 — 11:30

Ma i commercianti della zona non ci stanno. "Il quartiere non è solo quello che si legge. Ecco cosa facciamo per rilanciare la zona"

Gentili lettori, vi invitiamo a commentare non oltre il concetto di “critica”. I commenti discriminatori che finiscono per alimentare la rabbia e quelli rivolti a cercare lo “scontro” con il lettore non verranno pubblicati. Grazie della collaborazione.

Una violenta rissa è andata in scena, nella notte del 2 settembre, in piazza Garibaldi tra alcuni cittadini stranieri (clicca qui per leggere e ascoltare la voce dei commercianti della zona che lavorano per il rilancio del quartiere). I carabinieri della radiomobile sono immediatamente intervenuti a seguito delle numerose segnalazioni giunte al 112 da alcuni residenti della zona che, svegliati dalle urla, hanno assistito alla scena. Giunti sul posto, i militari hanno constatato come molti dei soggetti coinvolti nella rissa si fossero nel frattempo già dileguati, lasciandosi pero’ alle spalle due persone ferite a terra: un cittadino rumeno del 1972, ed un altro di origine peruviana del 1954. I due uomini sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati, non in pericolo di vita, in ospedale per diverse ferite da taglio. Nelle prime ore della mattina, inoltre, si è presentato al pronto soccorso un terzo individuo, anch’egli peruviano, il quale presentava analoghe ferite da arma da taglio. Gli accertamenti dei militari hanno consentito di accertare come la rissa avesse coinvolto diversi extracomunitari a seguito di un diverbio per futili motivi. I tre feriti sono stati pertanto tutti denunciati in stato di libertà.

Condividi:

Riproduzione riservata ©