Cerca nel quotidiano:


Multe… ad Effetto: 736 in 5 giorni

Martedì 2 Agosto 2016 — 08:37

Mediagallery

Una media di 147 multe al giorno. E’ questo il gran totale delle multe elevate dalla polizia municipale durante i cinque giorni di kermesse labronica che ha richiamato migliaia di turisti e visitatori da ogni parte della Toscana e non solo.
In totale dunque 736 sanzioni per essere precisi. Ma andiamo a vedere nel dettaglio i dati forniti dalla polizia Municipale a Quilivorno.it.
Si parte con mercoledì 27 luglio, primo giorno di manifestazione. Ben 111 foglietti rosa strappati dai blocchetti degli agenti così suddivisi: 78 multe per ordinanza che riserva la sosta nella zona ai residenti e 16 relative a sosta sui marciapiedi, invalidi e strisce pedonali e 17 sanzioni tutto intorno al perimetro della festa per auto o mezzi a due ruote che impedivano di accedere in sicurezza alla kermesse come posteggi selvaggi su strisce e marciapiedi.
Secondo giorno giovedì 28 luglio. Sale la quota e si arriva a 123 multe con 79 sanzioni effettuate per garantire la sosta ai residenti e per evitare il parcheggio selvaggio all’interno del quartiere. Ben 44 multe fuori dal perimetro.
Sale la quotazione venerdì 29 luglio. Il “borsino” delle multe tocca quota 133 con 68 multe “interne” alla manifestazione e 65 effettuate a chi ha parcheggiato selvaggiamente fuori dal perimetro “veneziano”.
Il top, l’acmé, il jackpot viene sbancato sabato 30 luglio giorno in cui il numero delle multe elevate fa salire nettamente la media: si parla di 238 multe elevate di cui ben 145 fuori dalle “mura” per chi ha impedito di raggiungere ai pedoni di raggiungere la festa in sicurezza a causa delle loro soste senza regole e incivili.
Domenica 31 luglio, cala il sipario e si tocca 115 multe effettuate dentro Effetto Venezia e 16 fuori per un totale di 131 con la pattuglia impegnata anche con l’arresto del ladro pizzicato in flagranza di reato (clicca qui per leggere).
Il gran totale dunque è di 736 sanzioni effettuate ai livornesi e non durante la festa che ha portato nel cuore della città migliaia di spettatori.

Riproduzione riservata ©

41 commenti

 
  1. # Alex

    Siete senza speranza…

  2. # Residente

    Multare serve solo al comune. Ai residenti delle zone limitrofe serve che le auto vengano rimosse. In via Strozzi e via della Voltina c’erano diverse auto senza lettera e i residenti costretti a parcheggiare 5 giorni a 1 Km da casa.

    1. # Labro1

      E fatteli du passi a piedi de……

      1. # Residente

        Io me li sono fatti, ma ci sono anziani e coppie con bambini, ai quali magari lasciare la macchina in zona dogana d’acqua come ho fatto io e farmela a piedi fino a via Strozzi/Via Saglietto, pesa un po’.

        1. # Diode

          quindi siccome gli pesa un po’ è giusto lasciare la macchina dove crea pericolo o impedisce il passaggio ad altri? fammi capire bene perchè sono curioso

          1. # Residente

            Non credo che tu abbia capito, e dal mio primo commento si capisce meglio: ho detto che le auto dei non residenti andrebbero rimosse, per non far fare un Km a piedi AI RESIDENTI, specialmente alle persone anziane. Io che sono residente, ho dovuto lasciare la macchina alla dogana d’acqua per andare A CASA MIA.

  3. # Alla frutta

    e poi chiedono i contributi ai negozianti… il contributo ve lo da l’autista indisciplinato che viene invitato a visitare effetto venezia senza la possibilità di parcheggiare , poi tanto vengono sguinzagliati i cani sciolti dei vigili urbani e cassa è fatta.

    1. # sara calvani

      Al parcheggio dell’odeon c’era posto. Sono circa 500 metri a piedi dal Comune. Su via della cinta esterna c’erano le macchine sul marciapiede e non ci si passava. Giusto fare le multe a chi è indisciplinato ed a chi vorrebbe parcheggiare in piazza dei domenicani. Popolo di pigri che non vuole fare 2 passi a piedi

      1. # enzo bilanceri

        non tutti sono in condizioni di farlo,Invalidi, anziani, Famiglie con bimbi piccoli ecc.Cosi riduci effetto venezia ad una manifestazione per palestrati in giovane eta

    2. # Diode

      Guarda, ci potrei scommettere quello che vuoi che delle 736 multe elevate almeno 600 erano ad automobilisti livornesi. Quindi ben consapevoli di dove poter o non poter parcheggiare. chi viene da fuori segui cartelli e indicazioni e non si permette (quasi) mai di lasciare la macchina su marciapiedi o strisce pedonali.

    3. # Evo Preservati

      Fate riempire il fosso di viale Caprera e ci saranno tanti parcheggi in più e non dovrete più brontolare!

  4. # BARBARA

    MA ORGANIZZARSI CON DEI PARCHEGGI PUBBLICI IN PIU’ PER L’OCCASIONE NO?!?!?…..(PER 1 VOLTA L’ANNO E OLTRETTUTTO OGNI ANNO DURA SEMPRE MENO!!!)…..IL PARCHEGGIO SOTTERRANEO A PORTA A MARE (PER ESEMPIO?!?)…SPAZIOSO E UTILE…MA SOPRATTUTTO SEMPRE BELLO E VUOTO!!!!!!!

    1. # sara calvani di corea

      carissima esitono parcheggi vicini ed inulitlizzati:
      VIA DEL CORONA circa 150 posti ( circa 500m a piedi dalla venezia)
      ODEON 400 posti….(800 m da venezia)
      insomma…due passi a piedi si potrebbero anche fare…..

    2. # Diode

      I parcheggi non servono in più, serve solamente andarci e fare due passi. sveglia

    3. # roby

      FRUGATI!! E CI PARCHEGGI QUANDO TI PARE. MENTALITA’ DI CHI HA CASA POPOLARE, TUTTO E’ DI TUTTI E DI TASCA SUA NON VOGLIONO TIRA’ FORI UN VENTINO.

  5. # Marco

    Imbocco della variante di via pian di rota direzione Collesalvetti, TAGLIATE L’ERBA ALL’INCROCIO invece di pretendere di fare solo multe, siete ganzi!

  6. # orso

    Se facevano tutti come vedrai un ne puppavano vaini …
    In quell’appicciume con quer popo’ d’umido per piglia’ la multa.Ci sto gobbo a casa con l’aria condizionata…

    1. # TONFONI

      Bravo, tu si che sei ganzo. Dopo tanta miseria e povertà è bene che anco te possa avere l’aria condizionata. Goditela finché ne hai il tempo.

      1. # orso

        Un te l’ho mia fatta io la multa ,tonfoni…
        Poi vedrai l’umido a te ti fa bono,vai …camperai 100 anni…sempre sano…

    2. # Prunicchio

      Una bella girata in bicicletta e la muffa sotto l’ascelle un ti ci viene

      1. # orso

        Pero’ sudano le parti a contatto del sellino…

  7. # RobinHùdde

    bene beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee io non ci ho nemmeno messo piede in quel casino, ah come ci godoooooooooooooooooo.

    1. # AnToNIO

      ti basta poco per essere felice…beato te!

  8. # Meglio populista che pidino

    Fanno dimorto bene poi vedo che quando c’e’ queste manifestazioni la gente si arroga ancora di piu’ di fare il proprio comodo,se passavi davanti alla festa dei pidioti le auto erano anche sugli alberi ma li i vigili non ci vanno perche’aspettano che la prossima volta secondo loro rivince il Pd e sono già pronti. Siccone ci sono i parcheggi collegati con le navette per giunta aggratis fate due passi che vi fa anche bono

  9. # Meglio populista che pidiota

    A proposito anche all’effetto venezia c’erano i soliti idioti che sfrecciavano in bici fra la gente,altro che murte

  10. # PITTARO

    quella POLO nera l’avrei prelevata e portata direttamente in DISFATTURA !!!

  11. # StefanoL

    E poi hanno il coraggio di chiedere 350 euro di contributo ai locali… mavvia…

  12. # Giuliano Pagliai

    DURI!!! dovevate andare alla Festa dell’unità li trovavi parcheggio ovunque.

    1. # michele

      alla festa dell’unita le macchine anche li erano posteggiate sui pratini e sul marciapiede , ma di multe non ne ho viste

  13. # senzanima

    Boia come godo…… duriiiiiii…….

  14. # Nedo

    Le multe vanno bene, e sono giuste: speravo solo in tanti carroattrezzi in piu! macchine messe OVUNQUE e COMUNQUE!

  15. # fulvio

    Andate a piedi!!

  16. # Paolo

    La solita maniera del comune di fare cassa, incentuva sicuramente abtirnare alla manifestazione……

  17. # Mario

    Il CODICE DELLA STRADA deve essere rispettato sempre . PUNTO .

  18. # Cristina

    Comunque al PalaModigliani potevi lasciate l’auto nel parcheggio GRATUITO e usufruire del servizio navetta GRATUITO.

  19. # Ercole Labrone

    Che tristezza di commenti….quanti frustrati qui dentro

  20. # pepe

    sindao e compagni volete attirare il turismo a livorno ? tra un pò non verranno neanche i profughi in questa città fallita in tutto l’ unica cosa che conta sono solo le multe per fare cassa

    1. # Rina Maland

      Ben vengano le multe, così ci sono i soldi per dare la casa popolare a chi ha bisogno.

      1. # orso

        Case popolari ?Cosa sono ? Col Komintern del VICE-PD si puo’ espropriare chiunque ,non lo vedi e’ il festival dell’okkupazione abusiva…

  21. # Marenostro

    Al solito organizzazione parcheggi zero.. tutto studiato per incassare con verbali anche ai residenti della Venezia costretti a parcheggiare in altri quartieri senza la lettera e quindi multati,visto che il parcheggio del terminal marittimo era pieno di auto abusive. . Cosa costava mettere un vigile all’ingresso del Parcheggio? meglio incassare e mettere in difficoltà i residenti come se già non lo fossero.

  22. # Orabasta

    Il prossimo anno perché non fare parcheggiare le auto in zona Leonardo da Vinci o nei parcheggi della Lidl per esempio e poi fare delle navette che ogni 15 minuti vanno avanti e indietro.. come del resto succede ad ogni fiera od evento chw si rispetti in tutte le altre parti d’ Italia.