Cerca nel quotidiano:


Andrea, oggi i funerali

Non ce l'ha fatta Andrea Faina, il giovane rimasto coinvolto in un incidente sabato 28 gennaio in via de Larderel. I funerali si svolgeranno alle 15 di venerdì 3 febbraio nella chiesa di Sant'Agostino, in piazza Aldo Moro, a Fabbricotti

Mercoledì 1 Febbraio 2017 — 14:12

Mediagallery

I funerali di Andrea Faina si svolgeranno alle 15, di venerdì 3 febbraio nella chiesa di Sant’Agostino, in piazza Aldo Moro, a Fabbricotti, quartiere in cui abitava con la famiglia. Alle 14,30 è prevista la partenza dalla camera mortuaria dell’ospedale.

Tanti messaggi sulla pagina Fb – Sulla pagina fb tanti gli amici che hanno voluto lasciare il proprio messaggio. Questo, crediamo, li racchiuda un po’ tutti. “Non ci sono parole, ti ricordo con il sorriso. Condoglianze di cuore alla famiglia, in questi casi non c’è niente da dire”. Non ce l’ha fatta il giovane rimasto coinvolto in un incidente sabato 28 gennaio, intorno alle 22. Si chiamava Andrea Faina (nella foto), aveva 18 anni e il 2 febbraio sarebbe stato il suo compleanno. Era ricoverato nel reparto di rianimazione dove nella tarda mattinata del 1° febbraio il suo cuore ha smesso di battere. Il ragazzo si trovava in sella ad uno scooter, in via de Larderel, quando è avvenuto lo schianto contro un’auto guidata da un uomo di 45 anni.
Lo scontro è stato molto violento. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso, le condizioni dell’adolescente sono apparse subito serie per via dei vari traumi riportati, in particolare un trauma cranico (clicca qui per leggere la cronaca dell’incidente di sabato sera). Spetterà ora agli agenti della municipale ricostruire l’esatta dinamica del sinistro per far luce sulla manovra compiuta dal conducente della vettura.

Riproduzione riservata ©

37 commenti

 
  1. # Alexia

    …INSIEME PER SEMPRE..LA VITA È STATA CRUDELE CON TE PERCHÉ NON TU HA DATO IL TEMPO DI VIVERLA QUANTO POTEVI MA SONO SICURA CHE LASSÙ ADESSO STARAI BENE,FARAI SORRIDERE TUTTI E PORTERAI IL TUO CARATTERE RIBELLE ANCHE LÌ ..TI ADORO❤❤

  2. # Ass Naz CARABINIERI

    L’associazione nazionale Carabinieri di Livorno è vicina al socio Antonio per la perdita del caro figlio Andrea.
    Non ci sono parole per descrivere la sofferenza e il dolore che stai provando.
    Tutto il nucleo del volontariato e della protezione civile ti è accanto

  3. # frapab

    Un dramma umano spaventoso, che fa riflettere. Tutti gli utenti della strada nonché le Autorità che presiedono alla sicurezza stradale si devono fare un esame di coscienza. Bando alla retorica ed alla ipocrisia, ci vuole civiltà, prudenza ed azione costante di prevenzione ed anche di repressione, quando serve. Molti cittadini, come lo scrivente, sono stanchi di vedere cosa succede quotidianamente sulle strade livornesi. Troppe trasgressioni gravi che restano impunite e poca o assente prevenzione. Troppe sanzioni “facili”, come i divieti di sosta, e poche sanzioni sui divieti più importanti (divieto di sorpasso, limiti di velocità, non rispetto delle precedenze, inversioni ad U, ecc.). Si prenda, come esempio, Firenze, dove sui viali sono state messe telecamere ed autovelox. Si faccia qualcosa di serio, per favore!

    1. # unsenepolepiu

      Concordo

    2. # roby

      CONDIVIDO

      1. # Paolo

        Concordo

    3. # Nemo

      Concordo

  4. # Fabrizio

    La nostra Associazione Paraplegici Livorno si stringe ai familiari di Andrea ed agli amici . Restiamo uniti e ripartiamo da qui per continuare a fare, insieme, prevenzione ! Ancora un dolore e per questo dobbiamo ripartire e parlare di sicurezza stradale con Polizia Municipale , Vigli del Fuoco , Polizia Stradale e Carabinieri .

  5. # Arianna

    Basta non si puo piu sentire queste tragedie per colpa di un infrazione gravissima..bastava 100 m e aveva il semaforo….abbraccio alla famiglia

  6. # Alice orecchio

    Non esistono parole in questo caso…è difficile da descrivere come ci sentiamo noi tutti in questo momento…in una città dove tra coetanei ci conosciamo praticamente tutti, dove tutti ti conoscevamo per il ragazzo dagli occhioni felici e il sorriso stampato in faccia 24 ore su 24…È difficile e allo stesso tempo straziante, pensare che non ti potremo più vedere felice in giro…è triste tutto questo…non trovo altre parole…

  7. # romy75

    Un forte abbraccio a Letizia ed Antonio in questo momento di grande dolore. Chi ha sbagliato paghi. Se è colpa del conducente dell’auto che veramente ha fatto inversione a U la patente non gli va solo ritirata per 4/6 mesi ma strappata per sempre. Basta vite distrutte per colpa di troppa leggerezza. Mio zio è morto in incidente analogo e la patente al conducente è stata restituita dopo 4 mesi e non pagherà mai perché incensurato mentre mio zio non c’è più.

    1. # unsenepolepiu

      Facile fare multe per divieto di sosta per fare cassa quando in troppi guidano indisturbati con il telefonino all’orecchio.

  8. # StefanoL

    Ciao Andrea… non ti conoscevo ma alla mia età, avresti potuto essere mio figlio.

  9. # Emma

    Piccolo Angelo, un caloroso abbraccio ai genitori in questo momento così terribile. Che concordo, ci deve far riflettere, ad essere tutti più civili ed avere rispetto quando siamo alla guida.
    Una terribile tragedia.

  10. # Nena

    La morte è una cosa assurda ma a 18 anni lo è ancora di più.

  11. # Polpetta

    Che la terra ti sia lieve……..R.I.P

  12. # Santovito

    una preghiera per te e un abbraccio e un pensiero ai poveri genitori.. Coraggio

  13. # Ciccio

    Non ci sono parole…… prego il signore affinché dia la forza ai genitori per sopravvivere in questa tragedia spinti dall’amore verso Andrea e per l’altro figlio. Non vi conosco ma mi unisco al vostro dolore!!!

  14. # carlo

    non lo conoscevo ma la morte di un ragazzo di 18 anni provoca un dolore grande a tutti. Condoglianze alla famiglia.

  15. # Marco Sisi

    Una notizia devastante, porgo le mie condoglianze alla famiglia. Oggi, girando per Livorno, come al solito, ho assistito a decine e decine di manovre da ritiro della patente. Ma dove stiamo andando? Che razza di gente siamo diventati? Non basteranno mai vigili, telecamere, autovelox, multe, fino a quando ci sarà in giro gente che crede di essere sola al mondo. Dobbiamo TUTTI metterci una mano sulla coscienza e ficcarci in testa che le regole del codice stradale e i segnali non sono lì per far dispetto ma per evitare che succedano tragedie come questa.

  16. # Stefano Di Bartolomeo

    L’Associazione Nazionale Mutilati e invalidi del Lavoro di Livorno, è vicina alla famiglia di Andrea convinti più mai nella necessità di più Sicurezza non solo in ambito lavorativo, ma una cultura del rispetto della vita altrui a 360°.
    Stefano Di Bartolomeo

  17. # Cubano

    Una tragedia. Assurdo perdere la vita cosi. Condoglianze alla famiglia.

  18. # Daffy

    Un abbraccio caloroso alla mamma e al padre. Riposa in pace .

  19. # orso

    Condoglianze alla famiglia .

  20. # Per Andrea

    Signore Gesù,
    prima delle nostre parole
    è giunto a te il nostro silenzio.
    Muti per la morte di giovani e ragazzi,
    abbiamo condiviso il dolore e le lacrime
    dei familiari sottoposti ad una così dura prova.

    Ora, Signore, ci stringiamo attorno alla croce
    sulla quale tu, poco più che trentenne,
    sei stato inchiodato.
    Ti contempliamo carico dei nostri dolori,
    ma col cuore aperto
    per mostrarci che, dinanzi al mistero della morte,
    solo il cuore di Dio può darci conforto e speranza.

    Ti preghiamo:
    per intercessione di Maria,
    accanto a te sul Calvario,
    dona forza ai genitori, ai familiari
    e a quanti li hanno amati.
    La luce della tua risurrezione
    rischiari il buio di quei momenti
    e illumini i loro passi
    perché possano riprendere il cammino della vita
    protetti dal Cielo dal loro cari.

    Ad essi dona, Signore, il tuo amore;
    quell’amore che vince la morte
    e fa rinascere alla vita senza fine.
    Amen.
    (Sac. Antonio Salone)

  21. # Liburnico

    Non conoscevo Andrea e non conosco la famiglia, ma vi giuro che sento un gran dolore per tutti voi!!! Riposa in pace bimbo, siate forti genitori

  22. # Maurizio

    Sono d’accordo anche io sul limite di velocità a 50 e telecamere.Mi stringo al dolore della famiglia del ragazzo che ci ha lasciato troppo presto…troppo presto.

    1. # Marco Sisi

      Non è così semplice, purtroppo. Puoi mettere tutti i limiti e telecamere che vuoi, ci sarà sempre qualche punto “scoperto” dove i soliti idioti commetteranno tutte le infrazioni possibili. Metti cinquemila telecamere a ogni angolo della città? E quelli a Castel Boccale o a Stagno ne combinano una delle loro. Ne metti altre due anche lì? Allora lo fanno al Cisternino o sul Romito. Fino a che non sarà chiaro a tutti che guidare con prudenza non significa essere degli sfigati e che il rispetto degli altri e della propria sicurezza sono la condizione indispensabile per mettersi in viaggio, dovremo sempre leggere notizie tristi come questa. Te lo dice uno che non ha una condotta di guida da “vecchio zio”.

  23. # Deborah

    Sono profondamente addolorata come mamma , non ci sono parole e’ un dolore troppo grande da sopportare , più’ grande di noi, disumano , ingiusto…………inversione ad U , pazzesco……..e’ morto un ragazzo per questo, ma come si può’ solo pensare di effettuarla sapendo che è’ pericolosissima???❤️❤️❤️❤️❤️Ciao tesoro ciao Andrea, un abbraccio ai genitori ed alla famiglia??????

  24. # francesca

    non ci sono parole per una tragedia come questa….riposa in pace….e coraggio ai genitori ed al fratellino…

  25. # Marco Fontanti

    Che dolore….che tragedia per lui, così giovane,che non c’è più e per chi resta che non si darà mai pace.

    Continuamente assistiamo ad azioni pericolose compiute da automobilisti incoscienti, gente che “spippola” al telefonino, chatta, parla etc…

    Basterebbe mettere vigili in borghese, a giro con lo scooter, a guardare dentro le auto e cogliere sul fatto chi viola la legge e mette a rischio la propria vita e quella degli altri ritirando patenti, sequestrando mezzi e facendo multe salate. Ormai siamo in un paese dove si pensa di poter fare tutto restando impuniti, è questo che deve cambiare, ci vuole la certezza della pena e non ritrovarsi a fare giustizia da soli come nel caso di Vasto.

    1. # unsenepolepiu

      Purtroppo è così, il caso di Vasto fa riflettere…

  26. # LivorneseDoc

    Alla prima infrazione seria li confischi l’auto o moto che sia, vedrai che tutti rispettiamo il codice.

  27. # carmela

    # ” carmela midulla” “Andrea” sei nei nostri cuori.

    Non ci sono parole…… prego il signore affinché dia la forza ai genitori per sopravvivere in questa tragedia. Non vi conosco ma mi unisco al vostro dolore!!! cordoglianze alla famiglia.

  28. # chiocciola.it

    Un abbraccio alla famiglia in un momento così terribile…
    A volte per recuperare qualche minuto in più si compiono azioni senza pensare alle conseguenze che ne potrebbero derivare…come spezzare una vita, giovane come in questo caso e omeno, e vivere per sempre con il rimorso di esserne stati la causa…
    Si spera sempre, quando succedono queste cose, che le persone si sensibilizzino ma purtroppo come dimostrato, dopo il momento, tutto si dimentica e la vita riprende frenetica come prima…resta solo il dolore delle famiglie che non svanirà mai…

  29. # "Alba Voliani"

    Sentite condoglianze alla famiglia

  30. # #CLASSE95

    DOPO QUASI 2 ANNI SENTIAMO LA TUA MANCANZA E LA SENTIREMO SEMPRE
    RIPOSA IN PACE FRATELLO MIO
    MANDO UN BACIO NEL CIELO