Cerca nel quotidiano:


Rapina e giardino incendiato: tutto falso?

La polizia indaga per procurato allarme. Una cosa è certa per gli inquirenti: i fatti denunciati non si sono svolti così come appariva nell’immediatezza del fatto

Giovedì 28 Luglio 2016 — 13:26

Mediagallery

Livorno, via di Salviano. E’ il 22 giugno quando, secondo quanto emerso dai racconti dei protagonisti della vicenda, due uomini a volto coperto, dopo essere entrati in casa, avevano tramortito la proprietaria e  messo a soqquadro tutto in cerca della cassaforte (clicca qui per leggere l’articolo di quel giorno). Prima di darsi alla fuga i malviventi appiccarono il fuoco al giardino di casa accettando il rischio della morte della donna che era rimasta tramortita al suolo.
Questo è quanto sembrava inizialmente accaduto, ma diverso è stato l’esito delle investigazioni della Squadra Mobile che, incrociando i dati tecnici delle telefonate di allarme al 113, le testimonianze dei vicini di casa che avevano soccorso la donna, le investigazioni tecniche della Polizia Scientifica, hanno rilevato non poche incongruenze e stanno cercando di ricostruire i fatti reali accaduti in quel pomeriggio. Una cosa è certa per gli inquirenti: i fatti denunciati non si sono svolti così come appariva nell’immediatezza del fatto denunciato e, che l’allarme suscitato da un fatto di cosi grave efferatezza, è stato assolutamente ingiustificato.

 

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # Cecco

    Leggetevi i commenti del precedente articolo

  2. # cristina

    lo dicevo io!!!!

  3. # soqquadro

    È dai primi anni di scuola elementare che la parola soqquadro mi affascina. L’unica parola della lingua italiana ad avere la doppia q.

  4. # Popone

    boia de, e ci s’ha l’ispettore derric!

  5. # Alla Frutta

    Bravo cecco. Tutti a offendere immigrati (e non sapevamo neanche se casomai lo erano gli autori del gesto) e ad inneggiare il burattino di Salvini. Ahahaha come diceva il buon Emilio Fede… ” che figura di M…. “

    1. # leo

      veramente la figura di M l’ha fatta la signora , che oltretutto avrà un denuncia e dovrà pagare le spese

  6. # Popone

    Ganzi tutti contro l’immingrati poi a piglià ir sole ar mare cor suv. svegliaaa

  7. # Giacomo

    Ora zitti tutti… tutti quelli che hanno commentato contro immigrati e vari nell articolo precedente.. pulitevi la bocca popo di razzisti e fomentatori d odio

  8. # adriana

    ma!! non sarà che, visto che c’è l’eccesso di difesa ora ci sarà anche l’eccesso di allarmismo

  9. # pippo

    ma va ci voleva sherlock Holmes!

  10. # Carlo

    se abbiamo subito addossato la colpa agli immigrati ed ai rom, è stato per un semplice calcolo probabilistico : basta leggere le percentuali di crimini che loro commettono ogni giorno. A pensar male, spesso ci si indovina !!!!