Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Rintracciato l’uomo che ha tentato la rapina al tabaccaio

Sabato 13 Agosto 2022 — 13:29

La squadra mobile lo ha individuato grazie ad alcuni testimoni che hanno fornito alla polizia il modello dell'auto sulla quale era stato visto salire e grazie alle immagini di una telecamera del sistema cittadino. L'uomo è stato denunciato per tentata rapina con l’uso di coltello

E’ stato rintracciato l’uomo che intorno alle 7 del 12 agosto ha tentato di rapinare armato di coltello la tabaccheria in via del Lavoro. Si tratta di un italiano di 43 anni, residente a Livorno, come si legge in un comunicato, denunciato in stato di libertà dalla squadra mobile e dalla squadra volante ai sensi degli artt. 56, 628 e 110 C.P per tentata rapina con l’uso di coltello. La squadra mobile lo ha individuato grazie ad alcuni testimoni – che hanno fornito alla polizia il modello dell’auto, con a bordo altri due soggetti, sulla quale era stato visto salire in direzione via della Cinta Esterna – e grazie alle immagini di una telecamera del sistema cittadino. Le pattuglie si sono quinti immediatamente collocate nei pressi di due delle principali arterie in uscita dalla città nel tentativo di rintracciare la vettura riuscendoci in zona Stadio (l’auto però è risultata priva di persone a bordo). I successivi accertamenti hanno permesso di risalire al proprietario del mezzo che è stato rintracciato nella propria abitazione. Accompagnato in questura il 43enne ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato denunciato. Sono in corso accertamenti da parte della Mobile volti a ricostruire l’effettiva dinamica dei fatti. Nella colluttazione con il tabaccaio il rapinatore ha perso gli occhiali da sole posti sotto sequestro.

Condividi:

Riproduzione riservata ©