Cerca nel quotidiano:


Spaccano la vetrina e tentano di rubare i cellulari, poi la fuga

I ladri hanno agito nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 giugno quando, noncuranti delle telecamere di sicurezza del negozio che ha ripreso il gesto criminale, si sono avvicinati in due alla vetrina e con un bastone hanno approfittato delle maglie larghe della saracinesca per spaccare la vetrata e provare a rubare i cellulari

Giovedì 17 Giugno 2021 — 10:18

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Maurizio Rizzi Sentieri, uno dei titolari del negozio: "Non sono riusciti a rubare niente ma rimane l'amarezza per l'ennesimo episodio di questo tipo subito e per il danno: ancora una volta qualche migliaio di euro che dovremo sborsare per rimediare alla spaccata"

Terzo colpo subito dal negozio di computer e telefonia di Borgo Cappuccini, Hashtag Informatica, nel giro di otto mesi. Questa volta i malviventi hanno agito nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 giugno intorno alle 3,10 quando, noncuranti delle telecamere di sicurezza del negozio che ha ripreso il gesto criminale, si sono avvicinati in due alla vetrina e con un bastone hanno approfittato delle maglie larghe della saracinesca per spaccare la vetrata e provare a rubare i cellulari esposti. “Questa volta però – spiega uno dei soci titolari, Maurizio Rizzi Sentieri, a QuiLivorno.it – avevamo posizionato la merce molto lontana dalla vetrina e non più a ridosso come prima. Circa 4 metri di distanza in modo tale che anche con il bastone i ladri non sono riusciti ad avvicinare niente scappando così a mani vuote. Adesso basta però. Rimane l’amarezza per l’ennesimo episodio di questo tipo subito e per il danno: ancora una volta qualche migliaio di euro che dovremo sborsare per rimediare alla spaccata”. Sul posto sono sopraggiunti subito dopo gli agenti della polizia ma dei malviventi, ormai, nessuna traccia.

Riproduzione riservata ©