Cerca nel quotidiano:


Terzo furto in un mese alla giostra “La Codina”

I ladri hanno forzato la saracinesca e, una volta dentro, hanno messo tutto a soqquadro portando via il poco che hanno trovato. Il furto è avvenuto poco dopo l'orario di chiusura

Mercoledì 20 Ottobre 2021 — 23:31

Mediagallery

E’ il terzo furto subito in circa un mese dal titolare della giostra sul viale Italia “La Codina”, Dario La Terza. A raccontarlo è lo stesso proprietario che intorno alle 21,45 di mercoledì 20 ottobre ha spiegato a QuiLivorno.it come la sua attività fosse stata nuovamente vittima di un furto con scasso a distanza di poco più di due settimane dall’ultimo episodio.
“Avevo chiuso la giostra regolarmente dopo una giornata serena di lavoro e dopo cena stavo facendo due passi sul lungomare con il cane quando, passando davanti alla giostrina, ho trovato questo bel regalino – spiega Dario La Terza al nostro giornale – E’ il terzo furto in circa un mese che subisco e sinceramente non so più cosa dire. Questa volta i danni sono anche ingenti. I malviventi hanno distrutto tutto quello che potevano dentro la struttura per rubare gli spiccioli delle macchinette e poco altro. Questa zona è terra di nessuno“.
I malviventi hanno forzato la saracinesca riuscendo così ad introdursi all’interno. Una volta dentro è stato facile far man bassa di tutto quello a disposizione. A La Terza non è rimasto altro da fare che contattare le forze dell’ordine per l’ennesimo sopralluogo di furto.

Riproduzione riservata ©