Cerca nel quotidiano:


Tragedia in viale Boccaccio. Addio ad Ennio, storico fondatore di Ghiomelli

Il padre di Riccardo e Paola è deceduto in seguito ad un incidente avvenuto intorno alle 13 di martedì 22 dicembre. Nonostante i molteplici tentativi di rianimazione lo storico fondatore del Villaggio di Natale è morto in shock room all'ospedale di Livorno

Martedì 22 Dicembre 2020 — 14:40

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Sul luogo del sinistro è intervenuta anche la polizia municipale che ha eseguito i rilievi di rito e ha veicolato il traffico per il tempo necessario per reperire il materiale idoneo per far luce sulla dinamica

Si è spento all’età di 87 anni Ennio Ghiomelli storico fondatore di Ghiomelli Garden che aprì in città insieme alla moglie negli anni Settanta (nome inserito dalla redazione alle 21.45 di martedì 22 dicembre. Clicca qui per leggere il ricordo del figlio Riccardo: “Babbo è entrato nella tradizione della città con il suo Villaggio di Natale”).
Ghiomelli si è spento circa due ore dopo l’incidente che lo ha visto coinvolto e che si è registrato in viale Boccaccio intorno all’ora di pranzo, verso le 13 circa di martedì 22 dicembre.

LA BICICLETTA SULLA QUALE VIAGGIAVA ENNIO GHIOMELLI (foto Lorenzo Amore Bianco)

Sul posto un’ambulanza della Misericordia da via Verdi che è stata chiamata per soccorrere Ennio Ghiomelli il quale, a bordo della sua bicicletta, ha avuto la peggio in seguito ad uno scontro con un mezzo a quattro ruote. Il “padre” del Villaggio di Natale livornese è stato quindi soccorso d’urgenza dai volontari della Misericordia, e dal medico del 118 intervenuto a bordo del mezzo di prima emergenza, per poi essere trasportato in codice rosso all’ospedale di Livorno dove lo staff medico-sanitario si è subito preso cura di lui. Purtroppo per l’87enne non c’è stato niente da fare e, nonostante i molteplici tentativi di rianimazione, è deceduto in shock room nel primo pomeriggio. Sul luogo del sinistro è intervenuta anche la polizia municipale che ha eseguito i rilievi di rito e ha veicolato il traffico per il tempo necessario al fine di reperire il materiale idoneo per far luce sulla dinamica.

A Riccardo, Paola e alla famiglia tutta giungano le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di QuiLivorno.it. 

Riproduzione riservata ©