Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Vasca abbandonata, pugno duro di Nogarin

Mercoledì 27 Luglio 2016 — 07:42

Nogarin: "Ho chiesto alla Polizia municipale di moltiplicare sopralluoghi e ispezioni per risalire agli autori di gesti come questi. Tolleranza zero con chi non ha rispetto della casa di tutti i livornesi"

Non è la prima volta che siamo costretti a vedere certe immagini (clicca qui – gestione abusiva di rifiuti: fermato 38enne). Siamo in via delle Cateratte dove qualcuno ha pensato bene (si fa per dire) di abbandonare tutto ciò che di (rifiuto) ingombrante non voleva più avere in casa. Ci sono persino una vasca e un wc. Tuttavia, stavolta, questo scempio ambientale è stato oggetto di un post da parte del sindaco che va giù duro nei confronti dell’autore del gesto: “La nostra città – scrive – non merita di essere trattata in questo modo. E’ una vergogna che qualcuno pensi di utilizzare lo spazio pubblico come fosse una discarica.
Questa foto è stata scattata da un agente della Polizia municipale in via delle Cateratte. Chi ha gettato questa vasca e gli altri oggetti in terra, invece di smaltirli come prevede la legge, ha commesso un reato. Ho chiesto alla Polizia municipale di moltiplicare sopralluoghi e ispezioni e fare tutto ciò che è in suo potere per risalire agli autori di gesti come questi. Tolleranza zero con chi non ha rispetto della casa di tutti i livornesi”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©