Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Abbandono dei rifiuti, sanzioni sulla SP8 e in altre zone della città

Venerdì 13 Gennaio 2023 — 12:18

Nella foto gli Ispettori Ambientali al lavoro durante uno dei recenti servizi di controllo

Nello specifico si tratta di elettrodomestici, mobilio, suppellettili e tanto altro ancora, per oltre 3 tonnellate di materiale, rinvenuti in via Martin Luther King, nei pressi della Cala del Leone e in via del Littorale a ridosso del sottopasso della stazione ferroviaria

La Rosa, Romito e Quercianella. Sono le aree dove in questi giorni la polizia municipale, supportata dagli ispettori ambientali, ha concentrato parte dei suoi sforzi operativi per porre fine al reiterato e incauto abbandono di rifiuti di varia tipologia segnalato dai cittadini attraverso il Comune di Livorno (servizio SegnalaLI) e il call center di Aamps. Oltre all’abbandono di rifiuti sulla SP8, si tratta di elettrodomestici, mobilio, suppellettili e tanto altro ancora, per oltre 3 tonnellate di materiale, rinvenuti in via Martin Luther King, nei pressi della Cala del Leone e in via del Littorale a ridosso del sottopasso della stazione ferroviaria. Le indagini hanno portato ad individuare numerosi autori degli scempi e ad elevare sanzioni in linea con quanto prescritto dal regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati, per la raccolta differenziata dei rifiuti (con particolare riferimento alle violazioni sull’obbligo di differenziazione dei materiali con la raccolta “porta a porta”) e per altri servizi di igiene ambientale. Gli operatori di Aamps hanno poi provveduto a raccogliere i rifiuti abbandonati ripristinando le originarie condizioni di decoro.

“Chi commette reati ambientali ai danni della collettività – commenta il sindaco di Livorno Luca Salvetti – avrà vita sempre più dura. Con l’assessora all’Ambiente Cepparello abbiamo convenuto di non fare sconti a nessuno su questo versante ma, anzi, intensificare i controlli su tutto il territorio comunale. Colgo l’occasione per ringraziare gli agenti della Polizia Municipale e gli ispettori ambientali di Aamps per essere riusciti a moltiplicare gli sforzi a vantaggio dell’accoglienza e della vivibilità dei nostri spazi pubblici e dell’ambiente”.

Per le segnalazioni a contrasto del degrado urbano: [email protected].

Per le segnalazioni sugli abbandoni dei rifiuti: [email protected]; numero verde 800-031.266, pagina facebook “Aamps Livorno”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©