Cerca nel quotidiano:


Abitazioni, ecco le quotazioni al mq quartiere per quartiere

I dati, presentati dall'Osservatorio FIAIP, sono suddivisi in abitazioni di media metratura ristrutturate, buono stato, da ristrutturare. Prezzi al momento stabili ad eccezione di alcune tipologie precise di immobile

Giovedì 11 Novembre 2021 — 15:20

Mediagallery

Ecco le quotazioni al mq quartiere per quartiere a Livorno (foto Bizzi), Quercianella, Collesalvetti, Cecina e Piombino. I dati di Livorno e provincia – che trovate nel pdf in fondo all’articolo oppure cliccando qui – sono contenuti nell’Osservatorio Immobiliare FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) della Regione Toscana e sono suddivisi in abitazioni di media metratura ristrutturate, buono stato, da ristrutturare. “Abbiamo registrato – spiega il presidente FIAIP Livorno Maurizio Pioli – buone performance nella seconda metà del 2020 con una elevata propensione all’acquisto da parte delle famiglie, dopo una prima fase caratterizzata dai divieti di uscire in cui al contrario abbiamo registrato una evidente flessione”. Quali sono state le principali richieste? Prosegue Pioli: “Appartamenti, villette ad uso prima casa con giardino o ampi terrazzi dove si può vivere all’esterno. Solo nei prossimi mesi, però, potremo capire se questa effervescenza, oggi perlopiù fondata su aspettative, sia davvero sostenibile oppure se si tratti di una bolla destinata a scoppiare”. Per quanto riguarda l’analisi dei dati, il responsabile dell’Osservatorio Massimiliano Carpina spiega che “dai dati possiamo vedere come dall’inizio del 2020 le compravendite siano aumentate in tutta la Regione. Per quanto riguarda i prezzi al momento sono ancora stabili con l’eccezione di alcune tipologie precise di immobile (terrazzo, giardino, stanza in più ecc…) dove si inizia ad apprezzare un aumento sensibile delle valutazioni commerciali”. Per il futuro? Conclude Carpina: “Ci aspettiamo un rialzo generale del valore degli immobili e se il settore bancario continuerà a sostenerci come fatto finora potremo sperare in una ulteriore crescita anche del numero delle compravendite”. Infine, il presidente FIAIP Livorno Pioli ricorda le parole del governatore Eugenio Giani che in occasione della presentazione del suddetto Osservatorio Immobiliare FIAIP regionale, avvenuta il 22 settembre 2021 in Regione a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, ha detto che ritiene importante la sinergia tra Regione e FIAIP poiché “consente di valutare l’andamento del settore e il trend relativo alle compravendite, indice di vitalità economica della regione e di qualità del territorio toscano, concludendo che le stime Irpet riguardo alla crescita del Pil parlano di un +6% per la Toscana, maggiore rispetto al dato medio previsto a livello nazionale”. “Voglio infine – conclude Pioli – fare un ringraziamento al presidente regionale FIAIP Simone Beni che ha coordinato tutti i presidenti provinciali della Regione per la stesura di questo rapporto”.

Riproduzione riservata ©

Allegati