Cerca nel quotidiano:


Santo Stefano alla conquista de “la Voltina”

Domenica 26 consueta corsa di fine anno dal Campo scuola a Castellaccio e ritorno. L’Atletica Amaranto ha dedicato questa edizione al podista scomparso Fabrizio Cambi e ha consegnato una targa ricordo, condivisa da Sempre di corsa Asd, alla famiglia

Domenica 26 Dicembre 2021 — 11:48

Mediagallery

Il 26 dicembre i podisti di Livorno si sono riuniti al Campo Scuola di via dei Pensieri per la consueta corsa di fine anno, da via del Littorale a Castellaccio, con annesso rientro alla struttura sportiva (foto di Emanuele Carmassi, podista e fotografo). L’iniziativa, divenuta ormai da decenni appuntamento fisso per ogni appassionato, fu originariamente ideata da un gruppo di podisti livornesi, tra i quali Fabrizio Cambi, storico podista e co-fondatore della società Atletica Amaranto, scomparso alcuni mesi fa. A Fabrizio, la dirigenza dell’Atletica Amaranto ha dedicato questa edizione della scalata, attribuendo alla famiglia una targa ricordo che è stata consegnata prima della partenza, prevista come di consueto alle 8 di domenica 26 dicembre. La targa è condivisa dalla società Sempre di corsa Asd.

Riproduzione riservata ©