Cerca nel quotidiano:


Allerta meteo, un pezzo di moletto inghiottito dal mare

QuiLivorno.it si è recato sul lungomare per verificare la situazione del moletto San Jacopo in Acquaviva. La parte finale è stata definitivamente e letteralmente inghiottita dal mare

Venerdì 20 Dicembre 2019 — 14:18

Mediagallery

Ora la speranza è che tutto il tratto possa risultare in sicurezza per l'estate 2020 con o senza quel pezzo finale che, va da sé, vuol dire tanto in termini di spazio. Staremo a vedere se saranno presi provvedimenti

Con l’allerta meteo di venerdì 20 dicembre QuiLivorno.it si è recato sul lungomare per verificare la situazione del moletto San Jacopo in Acquaviva e la fotografia che pubblichiamo spiega più di mille parole. La parte finale è stata definitivamente e letteralmente inghiottita dal mare. Se in estate quel pezzo di cemento era già calato sembra proprio che le mareggiate e il vento di queste ore ne abbiano peggiorato la tenuta portandolo ancora più sott’acqua. La speranza di tutti i frequentatori del moletto è che si possa ripristinare o che comunque tutto il tratto possa risultare in sicurezza per l’estate 2020 con o senza quel pezzo finale che, va da sé, vuol dire tanto in termini di spazio a disposizione per asciugamani e infradito. Staremo a vedere se saranno presi provvedimenti.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.