Cerca nel quotidiano:


E’ il momento della Livorno Half Marathon

Le iscrizioni alla gara del 14 novembre sono aperte e continueranno fino a giovedì 11 novembre

Lunedì 27 Settembre 2021 — 15:19

Mediagallery

Dopo il bellissimo antipasto del Corriprimavera-Laviosa spostata di calendario a qualche settimana addietro, è il momento della Livorno Half Marathon, che il 14 novembre tornerà dopo un forzato anno di sosta. L’attesa in città è tantissima anche perché l’intenzione degli organizzatori è far dimenticare tutto quel che è avvenuto in questi difficilissimi mesi attraverso un’edizione eccezionale, la quarta della storia della gara labronica, senza però dimenticare il lunghissimo cammino precedente quando a Livorno la mezza era associata alla maratona vera e propria. Non solo mezza maratona: come da tradizione per la gara toscana, insieme alla prova sui 21,097 km, inserita nel calendario nazionale UISP, si disputerà anche la Mezzamaratona a staffetta in due, non competitiva. L’obiettivo degli organizzatori è di accontentare così ogni tipo di podista in modo da portare a correre a Livorno il numero più alto possibile di appassionati. Epicentro della corsa sarà come sempre il Campo Scuola e il PalaCosmelli, aperto sin dalle primissime ore del mattino per il ritiro dei pettorali, chip e pacco-gara, mentre la partenza sarà data dalla limitrofa via dei Pensieri alle 9. La gara naturalmente si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid con il solo obbligo di indossare la mascherina per i primi 500 metri di gara. Le iscrizioni sono già aperte e continueranno sino a giovedì 11 novembre.  Il costo di 28 euro per la gara individuale (maglia tecnica, shortini elastici, medaglia a tutti gli arrivati + gadget vari), 30 euro per la mezza a staffetta (2 magliette, 2 medaglie + gadget vari).

Livorno è pronta ad accogliere una miriade di partecipanti per restituire alla città un’immagine festante, in un autunno che deve segnare l’uscita ufficiale da un periodo terribile e lo sport all’aria aperta può mandare un simile messaggio. Vogliamo altresì ricordare che la manifestazione è nata nel 1981 con la Maratona “Città di Livorno” (sino al 2015 con ben 35 edizioni) per ricordare il decennale della tragedia della Meloria dove perirono 52 militari italiani e inglesi e quest’anno ricorre il 50° anniversario per cui le Istituzioni e le Forze Armate della città stanno organizzando una cerimonia commemorativa. Anche prima del via della gara sarà osservato un minuto di silenzio accompagnato dal trombettiere dei Paracadutisti.

Riproduzione riservata ©